Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Tecniche di reingegnerizzazione delle basi di dati: analisi, realizzazione e valutazione di un caso di studio

La tesi descrive la reingegnerizzazione delle basi di dati: presenta le tecniche, i metodi e la loro applicazione ad una base di dati aziendale.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione La scopo della tesi è presentare le metodologie per la reingegnerizzazione delle basi di dati e la loro applicazione ad un caso reale che è stato affrontato durante un periodo di tirocinio presso l’azienda infoFACTORY. La reingegnerizzazione delle basi di dati è un argomento che deriva dal caso più generale della reingegnerizzazione del software: per questo motivo sono trattate inizialmente le metodologie per la reingegnerizzazione del software e quindi quelle relative alle basi di dati. Nel seguito si descrive lo sviluppo pratico del processo di reingegnerizzazione della base di dati di infoFACTORY, analizzandone ogni fase di lavoro rispetto ai metodi utilizzati ed ai risultati ottenuti. La base di dati considerata si occupa della gestione delle informazioni necessarie al funzionamento di un software per il monitoraggio web: in particolare memorizza i documenti e le informazioni recuperate, i dati sulla valutazione, le preferenze degli utenti sul monitoraggio (profili) e le impostazioni sulle politiche di filtraggio dei documenti. Nel corso degli anni la sua struttura è stata soggetta a ripetute modifiche e aggiunte che hanno determinato una situazione di crescente inconsistenza fra le diverse componenti. Inoltre la sua struttura risulta poco flessibile e difficilmente estendibile a nuove funzionalità. Per questi motivi è stato deciso di reingegnerizzare la base di dati con l’obiettivo di migliorarne le prestazioni, aumentarne la flessibilità e renderne la struttura adattabile a nuovi requisiti. Nel primo capitolo vengono trattati i concetti e i metodi per la reingegnerizzazione di sistemi software. Nel secondo capitolo si descrivono le principali metodologie e tecniche per la reingegnerizzazione di una base di dati, fissando quindi le basi teoriche per lo sviluppo del caso reale affrontato. Nel terzo capitolo si espongono gli obiettivi della presente tesi; nel quarto capitolo vengono presentate le metodologie che sono state utilizzate in ogni fase del processo di reingegnerizzazione mentre nel quinto capitolo si descrive cosa è stato fatto e si mostrano i risultati ottenuti durante l’intero processo. Infine nel sesto capitolo si espongono le conclusioni della tesi e si presentano gli sviluppi futuri dell’ attività svolta.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Claudia Bressi Contatta »

Composta da 86 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2483 click dal 09/01/2008.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.