Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Forme dell'intertestualità nella popular music. Osservazioni teoriche e analisi delle pratiche di citazione, remix e cover.

Analisi semiotica dell'interstualità applicata alla music pop. La sociosemiotica come strumento fondamentale per capire i meccanismi di senso del discorso proprio della popular music. Analisi delle principali teorie sull'intertestualità, sull'analisi della musica, e analisi concreta di testi ed esempi di pratiche intertestualità quali citazione, remix e cover.

Mostra/Nascondi contenuto.
8 – INTRODUZIONE – “New York, London, Paris, Munich, everybody talk about pop musik” (M, “Pop Musik”) Questa tesi si propone come scopo principale l’analisi di alcune delle forme assunte dall’intertestualità nella popular music. Un primo elemento fondamentale, che è tanto problematico quanto interessante, è però che un simile studio pone vari problemi tanto dal punto di vista delle basi analitiche attraverso le quali studiare la popular music quanto dal versante dell’intertestualità. Studiare la popular music, in primo luogo, è in sé un’impresa analitica complessa e non priva di problemi. Possiamo infatti individuare nella generalità dei discorsi sulla musica “popolare” 1 una serie di elementi emergenti di tutto rilievo: 1) la ristrettezza degli studi aventi un carattere di analisi approfondita e meditata rispetto alla generalità dei discorsi sul tema (per esempio veicolati dai media sotto forma di “critica musicale”, ma anche come “discorso appassionato” dei fans); 2) la frammentazione disciplinare dei tentativi di analisi; 3) la presenza limitata di concetti universalmente accettati e di definizioni soddisfacenti per molti termini, spesso centrali. Sebbene lo scenario generale possa risultare abbastanza caotico esiste in realtà almeno un elemento che pare unificare tutti i tentativi di approfondimento su questo tema. Questo punto focale è, come appare chiaro affrontando la bibliografia sul tema, il riconoscimento della scarsa considerazione attribuita alla 1 Il termine è qui virgolettato perché l’utilizzo del termine “popolare” è in realtà inadeguato a livello terminologico. Lo stesso si dica per “pop”. Utilizziamo qui questi termini, spesso propri del discorso di senso comune sulla popular music, proprio per rimandare alla chiarificazione terminologica che si avrà al termine di questa parte introduttiva.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Paolo Russomanno Contatta »

Composta da 431 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2421 click dal 23/01/2008.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.