Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ristrutturazione del contesto familiare e integrazione socio-lavorativa dell'ex-tossicodipendente

la tesi vuole proporre il lungo percorso che un soggetto tossicodipendente deve affrontare per emanciparsi dalle dipendenze patologiche. La tossicodipendenza è molto spesso la conseguenza di un processo di separazione distorto ; che un'identificazione molto forte con la famiglia, di cui si è avvertita da una parte , la paura di separarsi e dall'altra, la l'impossibilità di essere efficacemente contenuti, ha favorito il ricorso alla droga come sostituto simbolico ed emozionale. ciò che si deduce da questo quadro alquanto variegato delle storie personali è che quando non ci sono le condizioni sufficienti per un sostegno affettivo e per una guida capace di indicare i limiti e confini al bambino prima e, all'adolescente dopo, è più probabile che gli vengano date risposte monotone, evasive, che sfuggono alla comprensione emozionale ed alla possibilità di indicare percorsi possibili. questo si vede essere, nella tesi, il contesto di apprendimento della maggior parte dei soggetti, in cui si impara ad equivocare sulle proprie percezioni interne e a perdere ogni interesse e curiosità per il mondo.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Esaminando la letteratura psicologica sul fenomeno della tossicodipendenza, la prima impressione che se ne trae è che le cause individuate come stimoli al comportamento tossicomane siano estremamente complesse e reciprocamente correlate, tanto da rendere ogni individuo un caso a sé e il comportamento tossicomane la sintesi conclusiva di un processo annoso riferibile alla storia personale del soggetto. I giovani sono i maggiori consumatori di tutte le droghe, da quelle che provocano modificazioni transitorie del corpo e della mente a quelle che inducono uno stato di dipendenza fisica e psichica. L'importanza delle reazioni degli adolescenti contro la società si spiega qualora sia considerato l'aspetto particolare della loro età, quasi «cerniera» tra la tranquillità inconscia dell' infanzia e la presa di coscienza dell' età matura. L'adolescente, infatti, grazie al suo accresciuto patrimonio di conoscenze e di abilità inizia a partecipare alla vita sociale ed in questo processo struttura la sua personalità e il suo comportamento fino all'assunzione di un ruolo stabile nella società.

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Giuseppina Turtula Contatta »

Composta da 143 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1125 click dal 21/03/2008.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.