Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progettazione e realizzazione di un sistema per la ricostruzione ed individuazione dei requisiti software attraverso tecniche di software repository mining

Il lavoro tratta della progettazione e realizzazione di un tool di supporto agli ingegneri dei requisiti per la ricostruzione dei requisiti software affrontati da un dato progetto e l'individuazione di eventuali requisiti emergenti nati da una maggiore conoscenza dell'ambito applicativo. In particolare, nella trattazione sarà dapprima illustrato lo stato dell’arte nel campo della tracciabilità dei requisiti ed in quello della ricerca e recupero delle informazioni (Capitolo 2); successivamente si vedrà il metodo utilizzato per affrontare le problematiche viste (Capitolo 3), seguito da una dettagliata analisi del tool che lo implementa (Capitolo 4). Infine si darà una valutazione della qualità di quest’ultimo, provandolo su un caso reale (Capitolo 5).

Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo 1 – Introduzione 1.1 La progettazione del software L’informatica è una disciplina che, a partire dagli anni settanta, ha rivoluzionato il mondo ed ha cambiato radicalmente il modo di concepirlo, di affrontare i problemi quotidiani e non, e perfino di abbattere i vincoli dovuti alle distanze. La comodità legata al risparmio di risorse personali fisiche e mentali e l’utilità derivante dall’elevata precisione di elaborazione delle unità di calcolo ha sempre suscitato molto interesse nello sviluppo della componentistica degli elaboratori da una parte e delle applicazioni che la sfruttano dall’altra. Nell’ultimo decennio si è assistito ad una profonda compenetrazione del supporto informatico praticamente in tutti gli ambiti della società civile, siano essi aziendali o domestici, artigianali o industriali, dilettantistici o professionali. Ciò ha creato un vero e proprio mercato basato sulla vendita di servizi sotto forma di applicativi software studiati per risolvere determinati problemi, molto spesso commissionati direttamente dai clienti. In primo luogo è chiaro che un mercato del genere prospetti potenziali guadagni e quindi sia contraddistinto dalla concorrenza tra le aziende operanti nello stesso settore specifico; molto spesso commettere un errore nello sviluppo di una soluzione software può comportare la perdita di potenziali profitti per il cliente e di conseguenza uno screditamento della reputazione aziendale. Nasce da qui l’esigenza della definizione di un metodo per uno sviluppo applicativo efficace. 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Leonardo Corbo Contatta »

Composta da 196 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 720 click dal 19/02/2008.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.