Skip to content

Rete a livello territoriale. Ipotesi di un paese-villaggio: San Mauro Mare.

Informazioni tesi

  Autore: Claudia Palmucci
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2006-07
  Università: Università degli Studi di Perugia
  Facoltà: Economia
  Corso: Economia del Turismo
  Relatore: Miriam Berretta
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 198

L’oggetto della mia tesi di laurea prende spunto dalle peculiarità di una località turistica dell’Emilia Romagna, San Mauro Mare, e dalla necessità avvertita da un gruppo di operatori locali, di rilanciarla sul mercato con una veste nuova, quella del paese-villaggio. Con questo termine si intende un luogo dove i turisti possano vivere l’autenticità, le tradizioni e gli aspetti unici di un paese e trovare, al tempo stesso, l’accoglienza, l’ospitalità, i servizi e i divertimenti tipici di un villaggio turistico.
Questa iniziativa rappresenta una possibile risposta alle trasformazioni del mercato.
La domanda turistica, infatti, negli anni si è fortemente evoluta e si è orientata sempre di più verso la qualità dei prodotti e dei servizi, richiedendo maggiore personalizzazione e professionalità. Questi cambiamenti sono stati percepiti da molte destinazioni, italiane e straniere, e questo ha portato a un forte incremento della competitività.
L’idea del paese-villaggio è nata proprio alla luce di tutte queste considerazioni e, soprattutto, dalla consapevolezza che oggi, per emergere, è necessario intraprendere la strada della collaborazione.
Il mio lavoro si compone di diverse parti.
Innanzitutto ho analizzato la domanda e l’offerta turistica di questa località, facendo riferimento anche alla situazione e all’evoluzione turistica della Regione in cui essa si trova e ho presentato l’organizzazione turistica regionale.
Poiché la mia tesi si concentra sull’idea del paese-villaggio, ho ritenuto opportuno esporre le caratteristiche del villaggio turistico vero e proprio. La realizzazione del progetto però non dipende solo da un soggetto ma da una pluralità di attori pubblici e privati che devono operare in maniera integrata.
Quindi il paese-villaggio più che a un resort vero e proprio si avvicina a una rete di imprese a livello territoriale; per questo ho descritto le reti di imprese e le loro caratteristiche peculiari e poi ho approfondito il discorso sui network esistenti nel settore turistico.
Attraverso l’analisi di varie iniziative concorrenti e, soprattutto, grazie ai colloqui che ho tenuto con vari operatori turistici di San Mauro durante il mio tirocinio, ho sviluppato una possibile ipotesi del paese-villaggio.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE La globalizzazione dei mercati e il progresso tecnologico hanno determinato una profonda trasformazione della domanda turistica: il turista è diventato sempre più esigente, molto più attivo e curioso rispetto al passato e in ognuno dei suoi viaggi cerca di realizzare il maggior numero di esperienze possibili. Tutto questo ha comportato da parte delle destinazioni turistiche, sia italiane sia straniere, una maggiore attenzione non solo alla qualità ma anche alla differenziazione dei servizi offerti. Inoltre, l’avvento delle compagnie low cost e la nuova moda degli short break hanno portato le regioni italiane a dover sostenere una competizione su scala globale: basti pensare che il 2007 ha registrato un’ importante crescita del numero di passeggeri e del fatturato nelle mete extraeuropee di media distanza, come Mar Rosso, Tunisia e Marocco, mentre in Italia le percentuali della passata stagione hanno riportato segno negativo. Negli ultimi anni si è assistito, in sostanza, ad un profondo cambiamento sia della domanda turistica, con la presenza di un turista più selettivo ed esigente, maggiormente informato e attento al rapporto qualità-prezzo, sia del modo di fare vacanza: sono aumentati i soggiorni brevi con il frazionamento dei periodi di vacanza, c’è un maggior gradimento delle proposte all-inclusive e c’è stato un forte sviluppo del fenomeno del low cost. L’oggetto della mia tesi di laurea è un’iniziativa che è nata proprio alla luce di tutte queste considerazioni e che rappresenta la possibile risposta alle trasformazioni del mercato di un gruppo di operatori turistici di una piccola località balneare della Riviera Romagnola: San Mauro Mare.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

club di prodotto
dog friends
emilia-romagna
famiglie
gatteo mare
integrazione nel turismo
network turistici
offerta reticolare
organizzazione turistica regione emilia romagna
pacchetti turistici
paese villaggio
resort
rete a livello territoriale
rete di imprese
rilanciare una destinazione
san mauro mare
sistema d'offerta
sistema di imprese
sistema integrato
sistema locale di offerta turistica
slot
turismo
villaggio paese
villaggio turistico

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi