Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi Economico - Ambientale della proposta di ampliamento della S.S. n. 219 ''Pian d'Assino'', per il tratto Mocaiana - Umbertide

Il lavoro riguarda l'Analisi dal punto di vista Economico ed Ambientale della realizzazione dell'ultimo tratto della Strada Statale n. 219 "Pian d'Assino", che andrà a concludere l'asse trasversale di collegamento del Comune di Gubbio con la Val Tiberina, per l'appunto nel tratto Mocaiana - Umbertide (E 45)

Mostra/Nascondi contenuto.
31. INTRODUZIONE La prima cosa che colpisce un qualsiasi turista che si trovi a visitare Gubbio per la prima volta è lo splendido panorama offerto dalla città, che si erge solitaria all·interno dei cinque colli che sin dalla sua fondazione la custodiscono, bellezza amplificata dalla ricchezza dei monumenti ben incastonati nella cinta muraria trecentesca, che hanno reso la città stessa un monumento di elevato valore storico e culturale. Ma sicuramente la seconda cosa che rimarrà impressa nella mente del turista stesso sarà la difficoltà della strada percorsa per raggiungere la città, specialmente se si arriva dalle altre zone della regione, come la Val Tiberina, vista l·impossibilità di ricorrere a mezzi alternativi alla gomma, come ad esempio il treno. Questo lavoro vuole portare dunque alla luce un peso che ormai da molti anni grava sulle spalle della città di Gubbio, sulla sua economia ma soprattutto sui suoi cittadini, che hanno quasi ´somatizzatoµ la situazione, abituati negli anni a non veder sensibili miglioramenti nelle condizioni della S.S. n. 219 Pian G·Assino in particolar modo nel tratto che collega Gubbio con Umbertide, che giornalmente devono percorrere per lavoro o semplicemente per far ritorno alle proprie case, ma che lentamente sta peggiorando, vista la struttura ormai vecchia del tratto ed il progressivo incremento dei traffici su gomma, specialmente pesanti, che caratterizzano tutto il comprensorio. /·obiettivo è quello di far riflettere, di fornire un punto di partenza per tutti coloro che sono sinceramente interessati a questo problema o anche per chi semplicemente non lo aveva finora ben inquadrato, che riesca a far trarre le opportune conclusioni e se in mani adeguate, prendere i giusti rimedi.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Francesco Irenei Contatta »

Composta da 160 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 251 click dal 28/09/2009.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.