Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi sperimentale su travi in cemento armato placcate con FRP (fiber reinforced plastics).

analisi sperimentale su travi in c.a. placcate con FRP

Mostra/Nascondi contenuto.
1 SOMMARIO Come è noto, negli ultimi cinquant’anni il C.A. ha rappresentato, in campo edilizio, il materiale più ampiamente utilizzato. Tale materiale si realizza sfruttando la buona resistenza a compressione del CLS e sopperendo alla sua mancanza di resistenza a trazione mediante l’inserimento di barre in acciaio. Ma negli ultimi tempi la ricerca sta rivolgendo la sua attenzione a materiali, per così dire, innovativi, tra i quali quelli denominati come FRP o materie plastiche rinforzate. Infatti, le tecnologie richiedono l’uso di materiali con un rapporto prestazioni- leggerezza sempre più elevato, di conseguenza il costo di produzione, che ne è proporzionale, è giustificato solo da interessi economici di notevole entità, come dall’ingegneria aerospaziale e navale, dalla bioingegneria o dalla robotica. In generale è possibile definire un materiale composito come l’unione di almeno due materiali componenti le cui caratteristiche fisico-chimiche sono tali da renderli diversi, reciprocamente insolubili e quindi separati tra loro. Questi

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Sebastiano Ragusa Contatta »

Composta da 135 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1299 click dal 14/04/2008.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.