Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Reticoli microstrutturati multi-difetto: applicazioni alla sensoristica

In questo lavoro di tesi vengono riportati i risultati sperimentali della realizzazione di un reticolo di Bragg micro-strutturato multi-difetto, realizzato partendo da un reticolo di Bragg standard, mostrando la possibilità di realizzare un singolo FBG per misurare contemporaneamente indice di rifrazione del mezzo esterno e temperatura.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Introduzione A partire dagli anni ’70 i sistemi in fibra ottica hanno trovato larga applicazione, con tecniche di fabbricazione ben assestate. Nelle telecomunicazioni le fibre ottiche sono ormai preferite rispetto ai tradizionali cavi in rame per le loro proprietà: ridotta attenuazione, grande capacità di trasmissione, nonché ridotte dimensioni. La fibra ottica non è soltanto un mezzo di comunicazione ad alta velocità, con essa si possono costruire sensori fisici e chimici, oppure filtri utilizzati nelle telecomunicazioni. I sensori in fibra ottica sono sempre più utilizzati in un ampio campo di applicazioni. Il loro utilizzo è giustificato dagli innumerevoli vantaggi che essi offrono rispetto ai sensori tradizionali: immunità alle interferenze elettromagnetiche, bassa intrusività, elevata sensibilità, sono alcuni motivi che spingono la ricerca ad interessarsi a questa particolare tipologia di sensori. In questo lavoro di tesi si è posto l’interesse sui sensori in fibra ottica basati sui reticoli di Bragg, con diametro di cladding ridotto in due regioni, ottenuti mediante scarica ad arco e attacco in acido fluoridrico. I reticoli di Bragg sono dei filtri selettivi i n lunghezza d’onda realizzati attraverso una modulazione dell’indice di rifrazione del core di segmenti di fibra che hanno I

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Fabrizio Cattolico Contatta »

Composta da 128 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 313 click dal 08/10/2009.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.