Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le parole del territorio - Analisi toponomastica di un'area rurale tra Northumberland e Durham

Lo scopo che mi sono prefissata con questa ricerca è quello di giungere a considerare la storia del territorio di un’area rurale del Nord-Est dell’Inghilterra, situata tra la Contea di Durham e il Northumberland, attraverso la toponomastica locale. Per raggiungere questo obiettivo mi sono affidata soprattutto all’analisi etimologica dei toponimi dell’area in questione e all’interpretazione della relativa carta topografica, pubblicata dall’Ordnance Survey, in scala 1:50.000.
E’ ovvio che questi due strumenti d’indagine da soli non bastino se si vuole conoscere la storia del territorio. Perciò oltre che nel patrimonio toponomastico e nelle fonti cartografiche, ho ricercato informazioni anche sulla bibliografia relativa alla geografia storica.
Dopo aver raccolto il materiale necessario, lo ho analizzato tenendo dapprima separate le singole fonti. Dopodiché ho messo a confronto le informazioni così ottenute per dedurne delle conclusioni coerenti.

Mostra/Nascondi contenuto.
1. La toponomastica e la cartografia britannica Lo scopo che mi sono prefissata con questa ricerca è quello di giungere a considerare la storia del territorio di un’area rurale del Nord- Est dell’Inghilterra, situata tra la Contea di Durham e il Northumberland, attraverso la toponomastica locale. Per raggiungere questo obiettivo mi sono affidata soprattutto all’analisi etimologica dei toponimi dell’area in questione e all’interpretazione della relativa carta topografica, pubblicata dall’Ordnance Survey, in scala 1:50.000. E’ ovvio che questi due strumenti d’indagine da soli non bastino se si vuole conoscere la storia del territorio. Perciò oltre che nel patrimonio toponomastico e nelle fonti cartografiche, ho ricercato informazioni anche sulla bibliografia relativa alla geografia storica. Dopo aver raccolto il materiale necessario, lo ho analizzato tenendo dapprima separate le singole fonti. Dopodiché ho messo a confronto le informazioni così ottenute per dedurne delle conclusioni coerenti. 4

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Roberta Piccolo Contatta »

Composta da 47 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 851 click dal 14/04/2008.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.