Skip to content

Modelling and Optimization of Traffic Flows on Networks

Informazioni tesi

  Autore: Annunziata Cascone
  Tipo: Tesi di Dottorato
Dottorato in Dottorato di Ricerca in Matematica
Anno: 2008
Docente/Relatore: Ciro D'Apice
Correlatore: BenedettoPiccoli
Istituito da: Università degli Studi di Salerno
Dipartimento: Dipartimento di Matematica e Informatica
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 162

Plan of the Thesis
The Thesis is organized as follows. Chapter 1 deals with hyperbolic systems of conservation laws. We introduce the basic definitions and give the basic tool to prove existence and uniqueness of solutions. Then we pass to consider, in Chapter 2, an optimization of the parameters that describe a fluid-dynamic model for traffic flow on road networks. The analogy with fluids comes from considering cars as particles. The idea is to look at the network at an intermediate time scale so that cars travelling happens at a faster level but the equilibria of the whole network are reached only as asymptotic. This permits to construct a model relying on a macroscopic description. A routing algorithm has been analyzed in order to solve Riemann problems at junctions. Particularly, some cost functionals, that measure average velocity, average travelling time and total flux of cars along the network, are defined for the optimization. Such cost functionals provide an estimate about some phenomena, such as traffic congestion, accidents and pollution.
The Chapter 3 is devoted to problems of car traffic flows in congested roads of an urban network. Particularly, one wants to consider how cars can be redirected in the case of high car densities on some roads, with an opportune choice of some traffic coefficients. An optimization technique of the traffic distribution parameters, that describe a fluid - dynamic model for road networks, is considered. In this case, with the term optimization, we refer to the possibility to improve traffic conditions in presence of some factors due to congestion phenomena.
In the Chapter 4, we deal with the optimization techniques applied to a fluid-dynamic model that describes data flows on telecommunications networks. The aim of this chapter is to present some results about the optimal choice of the parameters, that describe a fluid-dynamic model for data flow on telecommunication networks. In particular, some cost functionals, that measure average velocity, average travelling time and total flux of packets along the network, are defined. Such cost functionals are useful to measure the performances of the network, and to understand complex typical phenomena of telecommunication networks, such as packets congestion.
For all examined cases study, some simulation results are provided with accurate analysis and physical interpretation.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Introduction On November 1st 1772, Mr Antoine Lavoisier, chemist, physicist, natu- ralist, economist, tax collector and future politician (a very intense life broken by guillotine in 1794), deposited at the Academy of Sciences in Paris a package containing the announcement of a revolutionary dis- covery. From a series of experiments on sulfur combustion he came to a conclusion that the course of chemistry would have changed and maybe given rise to a new way of doing chemistry. Chemical trans- formations, or chemical reactions, said Mr. Lavoisier, changing the properties of matter without altering the overall mass. This statement is now known as the conservation law of mass or Lavoisier’s Principle. Someone even likes to use the suggestive aphorism: “Nothing is created, nothing is destroyed, but everything turns!” That of Lavoisier was the first conservation law in everyone’s memory. Since then conservation laws have come a long way. Today, in fact, we talk about the energy, moment, charge conservation law . . . It speaks a lot, but with greater care, because in 1913 a former employee of the Patent Office in Berne put forward a hypothesis (and thesis, too) that the conservation law of mass is not always true. But that’s another story. We will speak a lot, in this thesis, about conservation laws. Over the century, in fact, (but especially in the second half of the century) re- searchers from all over the world were keen on them. Physicists, math- ematicians and engineers, in recent times, took an interest in them, in order to develop models able to describe car traffic, data flows on telecommunication network, goods on supply chain, gas flows, pipeline networks, book flows, etc. Scientific community’s interest in studying traffic flows is justified by the emergence of congestion phenomenon due to the rapid vehicles number increase and transport one. The congestion occurs when a large number of vehicles try to use a common transport infrastructure with

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

conservation law
road network
traffic flow

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi