Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La determinazione dei livelli essenziali delle prestazioni

L'obiettivo di questa tesi è stato quello di analizzare il concetto di "livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali che devono essere garantiti su tutto il territorio nazionale" di cui alla lett. m) art. 117, 2° co. Cost. Tale disposzione infatti ha creato difficoltà interpretative e numerosi conflitti tra Stato e Regioni che sono stati risolti dalla Corte Costituzionale. Vengono esaminate alcune sentenze della stessa, e il tema viene approfondito in particolare all'interno dell'ambito sanitario, ove il concetto ha avuto origine.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 CAPITOLO I LA TENSIONE TRA ORGANIZZAZIONE FEDERALE E PRINCIPIO DI EGUAGLIANZA. 1.1. LA RIFORMA IN SENSO FEDERALE. 1.1.1 Federalismo, Stato federale e Stato regionale. Dall’approvazione della Legge Costituzionale n. 3/2001, che ha modificato il Titolo V della Costituzione, sono scaturite profonde innovazioni costituzionali. Tale riforma, attraverso la quale il nostro Paese si è affacciato al panorama del federalismo, adeguandosi così all’evoluzione normativa ormai condivisa in molti stati di area comunitaria, è stata presentata come una riforma federale dello Stato: ma va subito precisato che in Italia di federalismo vero e proprio non si può di certo parlare, salvo che tale termine non vada ad essere inteso come indicante una forma di “regionalismo forte” 1 . Ciò che va sicuramente evidenziato è che il federalismo non è un concetto unico e definibile una volta per tutte, è piuttosto un processo 1 ADELE ANZON, I poteri delle regioni nella transizione dal modello originario al nuovo assetto costituzionale, pag, 26, Giappichelli Torino 2003.

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Alessandra Marconi Contatta »

Composta da 149 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2537 click dal 06/05/2008.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.