Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le condotte pedofile e la tutela penale del minore

Per approfondire il fenomeno della pedofilia è necessario cercare di individuarlo come fenomeno sociale, clinico e criminologico, senza trascurare le diverse espressioni che la pedofilia ha conosciuto, specie negli ultimi decenni, come la pedofilia in rete, il turismo sessuale e la pedofilia all’interno delle sette sataniche. Questo studio è sicuramente importante per poi affrontare il fenomeno sotto il profilo giuridico, mettendo in luce i vari interventi internazionali nell’ambito della tutela dei minori, indagando sui vari reati introdotti dalla riforma della legge n. 66 del 1996 e su quelli introdotti dalla legge contro la pedofilia, la l. 269 del 1998.Tali interventi, così come i vari reati, sono studiati come innovati dalla recente riforma introdotta con la l. 38 del 2006.

Mostra/Nascondi contenuto.
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Le condotte pedofìle e la Tutela Penale del Minore Tesi di Laurea di: Giuseppe Arduino Relatore: Ch.mo Prof. Bartolomeo Romano ANNO ACCADEMICO 2006-2007

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Giuseppe Arduino Contatta »

Composta da 134 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1890 click dal 08/05/2008.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.