Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Controllo e manipolazione dell'informazione. Due casi italiani: il quotidiano di Trento nell'Alpenvorland e l'inchiesta Mani pulite.

I temi centrali sono la manipolazione e il controllo dei canali informativi. Il mondo della notizia è fondato sull' inalienabile diritto della Libertà d' informazione , in particolare per quanto riguarda la notizia politica, che è da sempre considerata ambigua nonostante la discrezione del giornalista e i principi ai quali si deve attenere. Sono citati due esempi. Nel contesto della II Guerra Mondiale l'ambiguità del ruolo svolto dal quotidiano di Trento nell'Alpenvorland è una chiara testimonianza di come sia possibile modificare il senso di alcune notizie. Altrettanto si può dire dell'inchiesta Mani pulite, che ha costituito un buco nero nella storia d 'Italia.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione Le comunicazioni di massa hanno trasformato la vita quotidiana di milioni di individui, amplificandone le possibilità di conoscenza e trasformando il mondo in un “villaggio globale”. Siamo ormai circondati da informazione, tempeste di messaggi che attraverso ogni mezzo di comunicazione di massa ci colpiscono, ma realmente sappiamo filtrare ciò che ci viene proposto? La mia ricerca è nata da un’ attenta analisi, non dei mezzi di comunicazione in sé, ma verso chi da questi strumenti ne crea una professione. Scopo di questa tesi è quello di valutare il sottile confine che separa cronaca pura da inclinazione soggettiva e analizzare le ripercussioni sull’ opinione pubblica conseguenti al concreto attuarsi di tali funzioni peculiari dei mass media. Gli studi Sociologici compiuti in questi tre anni mi hanno portato a osservare con occhio critico lo strumento di massa, mi sono domandata se per caso le nostre credenze, tendenze e, perché no, tradizioni possano essere in qualche modo influenzate dalla classe dirigente. Risulta eccessivo pensare a una sorta di grande occhio, come quello descritto da Orwell in “1984”, ma la storia ci insegna che manovre per raggirare, in qualche modo imbrogliare, alterando o falsificando informazioni allo scopo di farne notizie utili a

Laurea liv.I

Facoltà: Sociologia

Autore: Chiara Vannoni Contatta »

Composta da 79 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3178 click dal 19/05/2008.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.