Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La revisione contabile dal '900 ad oggi

L’ argomento che mi accingo a sviluppare in questo elaborato è uno dei più importanti e di grande attualità oggi che siamo nel 2007, ma anche agli inizi del 1900, quando si era sviluppata una vasta letteratura relativa alla pratica della revisione e ai vari modi di scoprire le truffe e le frodi. Grande impulso alla revisione contabile si e' avuta con la riforma societaria del 2004, con nuove forme di giudizio al bilancio.

Mostra/Nascondi contenuto.
La revisione contabile dagli inizi del ‘900 fino ai giorni nostri 5 PREMESSA L’ argomento che mi accingo a sviluppare in questo elaborato è uno dei più importanti e di grande attualità oggi che siamo nel 2007, ma anche agli inizi del 1900, quando si era sviluppata una vasta letteratura relativa alla pratica della revisione e ai vari modi di scoprire le truffe e le frodi. Infatti come scriveva il Prof. Luigi Brasca , direttore della Biblioteca di Ragioneria Applicata , nella prefazione al libro “ La Tecnica della Revisione” scritto dal Dott. Rag. Remo Malinverni nel 1929: “Nel momento in cui è generale lo sforzo verso maggiore e migliore efficienza aziendale, ogni studio intorno alle inefficienze, al modo di scoprirle ed a quello - soprattutto- di eliminarle, è da prendersi in attenta considerazione. E particolare attenzione meritano le parole del Dott. Rag. Malinverni , che dagl’ incarichi affidatigli e dalle attitudini analitiche ed analizzatrici è stato portato in molte circostanze a trarre vasto profitto del materiale bibliografico straniero, delle tendenze legislative dei vari Paesi, delle esperienze positive che promanano da casi reali da Lui personalmente seguiti ed acutamente riprodotti. Se si aggiunge al campo delle inefficienze dovute ad imperizia il campo doloroso delle Frodi intenzionali, che la tecnica della revisione mira a perseguire senza tregua, si vedrà il grande valore morale di questa monografia.” Oppure quanto scriveva il Rag. Eugenio Greco - Commercialista in Milano già docente alla Università Commerciale Luigi Bocconi – nella premessa al suo libro: La Revisione Aziendale e la relazione dell’ art. 33 del curatore al giudice del fallimento. Edizione Fratelli Bocca Editori – Milano - 1944

Diploma di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Alberto Sgalambro Contatta »

Composta da 193 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2898 click dal 24/06/2008.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.