Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli statuiti principi di revisione quale strumento di metodo e regola nello svolgimento della revisione contabile. Analisi ed evoluzione storica.

Il lavoro riguarda una parte fondamentale di quella che è la revisione aziendale, vale a dire i principi sui quali tale attività deve basarsi.
Essi hanno subito un ' evoluzione tramite la quale si è arrivati all'attuale formulazione che vuole essere un mezzo attraverso il quale attuare l'armonizzazione nazionale, europea e mondiale della disciplina. Nella tesi sono presenti tutti i nuovi e tutti i vecchidocumenti ed un analisi approfondita di quelli riguardanti l' AUDIT RISK, oggetto dell' AUDIT RISK STANDARDS introdotti di recente. Vengono proposti alcuni casi pratici al fine di meglio comprendere i vari passaggi.
Una volta individuati i rischi , verranno analizzate le procedure da svolgere per contenere gli effetti o per elininarli. Viene, inoltre, fatto riferimento alla conoscenza preliminare dell'azienda , aspetto fondamentale per l'esecuzione di un buon lavoro di revisione.
Oltre a tutto ciò , nel primo capitolo, vi è una breve analisi dei motivi che hanno portato all'introduzione della revisione aziendale in Italia e di come questo sia accaduto.

Mostra/Nascondi contenuto.
1.1 INTRODUZIONE Con l’espressione attività di revisione contabile o di auditing si intende l’insieme delle attività di controllo relative all’operato degli organi interni di società quotate o di gruppi, circa la regolare tenuta della contabilità e quindi di una veritiera e corretta redazione del bilancio d’esercizio così come stabilito dal Codice Civile ed in base agli statuiti principi contabili che porteranno al rilascio, da parte della società di revisione, di una relazione contenente un giudizio positivo, negativo, con eccezioni oppure senza o, in fine, al non rilascio del giudizio. Nello svolgimento di tale attività, il revisore , ha bisogno di un supporto tecnico, di un insieme di regole cui tenere conto e alle quali fare riferimento. Tali regole sono gli statuiti principi di revisione i quali hanno origine in seguito alla regolamentazione dell’attività di revisione ed hanno poi subito un’evoluzione legata al mutamento delle condizioni in cui si effettua la revisione e a tutto ciò che ha reso necessario l’uniformazione dei principi italiani a quelli internazionali. Per darne una loro precisa definizione dobbiamo fare una distinzione tra prima e dopo il 2002, anno in cui ha avuto inizio il processo di predisposizione ed emanazione dei nuovi documenti. Prima del 2002, infatti, i principi erano stati predisposti seguendo un approccio “procedurale- casistico”, per passare, dopo il 2002, all’approccio “principi e procedure generali”; nel primo caso venivano enunciati tutte le procedure da adottare relativamente ad ogni singola voce di bilancio mentre gli attuali documenti contengono le regole da seguire nei vari casi pratici che si possono verificare senza però fare riferimento alle singole poste di bilancio da revisionare. Il processo di armonizzazione internazionale è avvenuto prima per i principi contabili poi, di conseguenza, per quelli di revisione in quanto i due aspetti sono legati da un vincolo che li rende tra loro dipendenti. Una volta percorsa l’evoluzione storica che ha portato all’attuale corpus di documenti, anche se il processo è ancora in via di svolgimento, verranno analizzati i vari principi suddividendoli per temi analitici. Durante l’analisi si punterà l’attenzione sul fatto che i nuovi documenti pongono particolare enfasi sulla rischiosità dell’attività di auditing proprio per il fatto che essi sono predisposti per procedure generali e quindi lasciano maggiore autonomia al revisore. 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Paola Massucci Contatta »

Composta da 102 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2655 click dal 02/09/2008.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.