Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Tecniche per la stima di banda: simulazioni su reti con traffico variabile in ambiente NS-2

Tecniche per la stima di banda: simulazioni su reti con traffico variabile in ambiente NS-2

Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo 1 Tecniche di stima di banda 1.1 Introduzione Nelle comunicazioni a livello fisico il termine banda si riferisce all'ampiezza spettrale dei segnali elettromagnetici o alle caratteristiche del canale impiegato dai dei sistemi di comunicazione. Nel contesto delle reti di dati, il termine banda quantifica invece la velocità con la quale i collegamenti scambiano informazioni sui vari percorsi. Il concetto di banda è centrale per le comunicazioni digitali e più nello speci- fico per le reti a pacchetto, essendo proporzionale alla quantità di dati che un collegamento o una serie di percorsi possono trasmettere per unità di tempo. Per molte applicazioni che utilizzano massicci trasferimenti di dati, come i software di trasferimento dati o le trasmissioni multimediali in streaming, la banda disponibile influenza infatti direttamente le prestazioni conseguibili. 4

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Francesco Trebbi Contatta »

Composta da 115 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 275 click dal 08/09/2008.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.