Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La valutazione del capitale economico ed insegna di un'azienda operante nel settore della grande distribuzione. Case study: punto vendita catena Conad.

La tesi tratta l'importanza delle aziende operanti nel settore della grande distribuzione, dal passaggio del piccolo negozio al dettaglio ai grandi centri commerciali. In seguito verrà presentato un punto vendita della catena Conad (nome di fantasia), sulla base dei bilanci triennali verrà valutata il capitale economico e l'importanza della relativa insegna con la quale la società opera. Verrà fatto richiamo anche alle diverse metodologie valutative del capitale economico.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione La valutazione d’azienda è un problema di natura complessa ampiamente analizzato da numerosi studiosi sia italiani che stranieri. Tuttavia, se da un lato la dottrina è giunta ad un elevato grado di approfondimento di alcune tematiche specifiche della valutazione d’azienda, dall’altro i tentativi fatti per definire metodologie universalmente valide non sembrano avere ancora raggiunto un elevato valore applicativo. Nel presente elaborato il macro – argomento della stima del capitale economico d’azienda verrà trattato avendo a riferimento la valutazione delle aziende operanti nel settore della grande distribuzione. A tal proposito, ho incentrato l’analisi sulle imprese operanti nel settore della grande distribuzione e, poiché settore complesso e vasto, all’interno di tutte le tipologie esistenti, ho optato per il segmento rappresentato dalle aziende appartenenti al ramo della distribuzione alimentare. La motivazione di tale scelta è facilmente rintracciabile in quanto negli ultimi anni si è assistito sempre più ad un crescente sviluppo di tale settore, generato da fattori di diversa natura, geografico territoriali, l’andamento complessivo del sistema economico, le continue innovazioni tecnologiche e fattori relativi al mercato della domanda; mutamenti che investono il mercato e allo stesso tempo i consumatori. L’obiettivo da me perseguito all’interno di questo lavoro è quello di individuare gli strumenti più adeguati per la quantificazione del valore del capitale economico

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Jacopo Gatta Contatta »

Composta da 154 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2467 click dal 15/04/2009.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.