Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La regolazione amministrativa dell'agricoltura con particolare riferimento alla produzione del latte

Questo elaborato approfondisce il tema della regolazione amministrativa dell'agricoltura con particolare riferimento alla produzione del latte.

Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo 1: L’amministrazione pubblica del settore agricolo in Italia Premessa: l’agricoltura e il suo diritto E’ impossibile, alla luce delle conoscenze che abbiamo, distinguere fra origine del diritto ed origine di quello relativo all’agricoltura: infatti, il diritto che regola l’attività agricola non solo è antichissimo, ma è stato per molto tempo confuso con quello privato e, per certi aspetti, con quello pubblico. Quando si parla di diritto agrario il problema di base che si pone è quello di chiarire il significato di tale aggettivo o, il che è lo stesso, del sostantivo corrispondente: agricoltura. Tale nozione presenta, infatti, caratteri di complessità che si riflettono sull’individuazione dell’oggetto regolato dalle norme di diritto agrario e, quindi, sulla ricognizione dei confini del campo di studio scientifico che a quelle norme dovrebbe corrispondere. Si è tentato di isolare un concetto guida di agricoltura ricavandolo semplicemente dai dati di diritto positivo, ma ciò non ha avuto un esito soddisfacente e perciò la dottrina ha imboccato un’altra direzione di ricerca sfociata in quella che è stata definita teoria

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Alberto Mangiarotti Contatta »

Composta da 106 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1399 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.