Skip to content

Strategic Venue Management Process: a Model to Maximize the Value of Venues

Informazioni tesi

  Autore: Pierluigi Zacheo
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2006-07
  Università: Politecnico di Bari
  Facoltà: Ingegneria
  Corso: Ingegneria gestionale
  Relatore: Prof.ssa Ilaria  Giannoccaro
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 146

Questa tesi è disponibile nelle seguenti traduzioni:

Introduction Sport venues are the key strategic assets for many professional sport clubs and franchises, right holders and event promoters. One of the most significant trends in the business strategies of owners and operators is the development of a new generation of stadia and arenas focused on enhancing the customer experience and generating higher yields per visitor, rather than simply seeking or increase revenue by maximising seating capacity. At the same time, sport brands are experiencing increasingly intense competition from all sectors of the sports and entertainment industry, not for ticket sales only, but for hospitality, sponsorship, advertising, naming rights and other core revenue streams that are dependent on the facilities and specification of the host venue. This thesisanalyses the key business areas and provides managerial strategies for generating incremental revenue, increasing visitor numbers and enhancing the fan experience. Owners and operators of sport venues, teams and events have a number of different strategies at their disposal to help maximise the stadium revenues. The development of an appropriate strategy is a key route to achieve this objective considering that not all the organizations need the same package mix. A fundamental factor that needs to be considered is the “uniqueness” of each venue: with this singularity to bear in mind, managers should develop a set of policies to assure achievement of the main goals and implement adequate programs that will guarantee organization’s efficiency and effectiveness. Considering this cornerstone as a starting point, the thesis illustrates the “Strategic Venue Management Process”: it is a model that tries to fulfil facility managers' needs by providing a set of different strategic approaches, which will ensure organization’s continuity, and a body of managerial instruments that will give them the proper skills to “Sweat the Asset” and maximize the venues value. The study is based on a model of Strategic Sport Management written by Hoye, Smith, Westerbeek and Stewart and published in the book “Sport Management: principles and applications” in 2006. Their successful strategic process fitted for the Sport Management has been adapted to Venue Management, trying to keep unchanged its original template and structure. It consists of five phases: Strategy Analysis, Strategy Direction, Strategy Formulation, Strategy Implementation and Strategy Evaluation. Each phase is strictly related to others and the whole process consists of an iterative approach seeking for a continuous organization’s improvement. The thesis is completed by other two chapters. The opening chapter assesses the key factors that are influencing global stadia and arenas marketplace providing a broad insight into the structure, size and trends that typify the facilities and events sectors. This “big picture” information is used to briefly elaborate on the key drivers of success when planning, designing, building and operating sport and entertainment venues. A closer look on Governance and Management focuses on the big changes that Sport Industry had during the last two decades and identifies new Sport Business developments. The second chapter provides an overview on the most important European Leagues outlining the actual “State of the Art” of Facility Industry in Italy, England and Germany. This This European scenario is useful to identify best practices and lessons learned from “virtuous” countries across Europe in order to realize a useful set of examples to follow in order to refurbish Italian stadiums.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
4 Introduction Sport venues are the key strategic assets for many professional sport clubs and franchises, right holders and event promoters. One of the most significant trends in the business strategies of owners and operators is the development of a new generation of stadia and arenas focused on enhancing the customer experience and generating higher yields per visitor, rather than simply seeking or increase revenue by maximising seating capacity. At the same time, sport brands are experiencing increasingly intense competition from all sectors of the sports and entertainment industry, not for ticket sales only, but for hospitality, sponsorship, advertising, naming rights and other core revenue streams that are dependent on the facilities and specification of the host venue. This thesis analyses the key business areas and provides managerial strategies for generating incremental revenue, increasing visitor numbers and enhancing the fan experience. Owners and operators of sport venues, teams and events have a number of different strategies at their disposal to help maximise the stadium revenues. The development of an appropriate strategy is a key route to achieve this objective considering that not all the organizations need the same package mix. A fundamental factor that needs to be considered is the “uniqueness” of each venue: with this singularity to bear in mind, managers should develop a set of

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

balanced scorecard
bundesliga
core business
costi
customer retention
customer satisfaction
market analysis
porter
premier league
profitti
sport
stadium management
swot analisi
venue management
revenue
stadium
a series
sponsorship

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi