Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il rapporto filosofia-scienza in Gaston Bachelard

La vita e il pensiero di Gaston Bachelard. Connessioni epistemologiche scienza-diritto.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Introduzione Il rapporto che intercorre tra filosofia e scienza secondo Gaston Bache- lard, dovrebbe condurre all’elaborazione di una teoria della conoscenza scientifica quanto più oggettiva possibile. Il sapere scientifico, come d'al- tronde ogni teoria razionale che indaga sui fatti e sulla realtà, per essere degna di nota deve pur sempre oggettivarsi, o meglio rendersi critica e obiettiva a se stessa. Lo scopo finale di tale insegnamento filosofico verte principalmente, sulla constatazione che l'uomo è condizionato nella fase di apprendimen- to, da quanto già ha assimilato nel corso degli anni e da una serie di bar- riere conoscitive quali gli ostacoli epistemologici, che frenano, o meglio plasmano un modello di verità, apparentemente razionale e giustificato, ma che in realtà può rivelarsi denso di errori. Sull'individuazione dell'errore Bachelard pone molta fiducia, infatti, capire che si è sbagliato, non significa ammettere una sconfitta, ma essere consapevoli che si è uomini e come tali imperfetti. L’errore deve fungere da stimolo e da punto di partenza. I professori di scienza non capiscono che non si capisce, in quanto poco spazio è stato dato alla psicologia dell’errore, dell’ignoranza e della mancanza di riflessione. Bachelard non pretende di purificare l'uomo, ma di svegliarlo dai sogni e dalle illusioni in cui può cadere, vuole insomma metterlo in guardia da facili illusioni e fornirgli dritte e coordinate. Egli ha influenzato partico- larmente la filosofia francese del proprio periodo, in quanto ha coraggio-

Laurea liv.I

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Domenico Libero Fasano Contatta »

Composta da 84 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1232 click dal 22/09/2008.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.