Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Strategie di gestione e valorizzazione delle risorse archivistiche locali

Viene affrontata l'organizzazione. la gestione e la valorizzazione degli Archivi degli Enti locali in considerazione anche dell'influenza dell'innovazione tecnologica.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Capitolo 1 L’archivio storico degli enti locali 1.1 Definizione di archivio Nell'immaginario collettivo è frequente collegare l'archivio ad un deposito pieno di carte polverose e di valore prettamente amministrativo. Forse proprio questo concetto ha portato l’archivio ad una sorta di isolamento a causa del quale pochi sanno che l’archivio in quanto bene culturale deve essere tutelato, conservato e valorizzato, dal momento che custodisce le memorie di una comunità che ha lottato, sofferto e realizzato quello che oggi ci appartiene. Elio Lodolini afferma che “L’archivio … nasce spontaneamente, quale sedimentazione documentaria di un’attività pratica, amministrativa, giuridica. Esso è costituito perciò da un complesso di documenti, legati fra loro reciprocamente da un vincolo originario, necessario e determinato, per cui ciascun documento condiziona gli altri ed è dagli altri condizionato" 1 . 1 Cfr. Elio Lodolini, Archivistica. Principi e problemi, Milano, 2002, p. 21

Laurea liv.I

Facoltà: Beni culturali

Autore: Anna Maria Censorii Contatta »

Composta da 108 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2706 click dal 20/01/2009.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.