Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La comunicazione nel turismo: promozione e pubblicità degli operatori turistici

La tesi tratta della comunicazione visiva nel turismo e di tutte le tecniche di persuasione e percezione dell'immagine da parte del potenziale turista nel momento delicato della scelta del catalogo e dell'eventuale successivo acquisto dello stesso, soffermandosi in particolare sulle tecniche di coinvolgimento emotivo del turista all'interno del punto vendita quale l'agenza di viaggi.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE Sono state formulate molte ipotesi circa il meccanismo di formazione delle scelte turistiche, ma quanto più maturano le conoscenze, tanto più si avverte l’impressione che non esista una sola modalità standardizzabile. Per poter parlare di scelte effettive, ci si deve confrontare solo con una parte del fenomeno dei viaggi, identificato dal lato della domanda come prodotto-sogno. In particolare vi sono due condizioni necessarie (ma non esclusive) che devono essere presenti nello stesso momento: la disponibilità di un determinato ammontare di denaro e di un determinato lasso di tempo libero. Nonostante la loro importanza, però, entrambi potrebbero essere impiegati diversamente, vanificando sul nascere l’atto turistico. Bisogna poi ricordare la presenza di alcune variabili che giocano nella scelta come:  Con quale budget;  Per quanto tempo;  Quando e dove andare;  Con chi andare;  A fare cosa;  Con quale mezzo;  Con quale formula organizzativa;  Con quale aspettative, quale sogno (Last, but not least); Tutti i prodotti turistici entrano a far parte del complesso meccanismo di scelta, ognuno con le proprie caratteristiche e con le risposte che sa dare alle domande poste dal consumatore. L’attenzione, dunque, deve concentrarsi su quali e quanti prodotti turistici entrino a far parte della scelta effettiva, della rosa finale, e siano in grado di esercitare una potenziale attrazione.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Roberta Stella Galluzzo Contatta »

Composta da 164 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12772 click dal 05/11/2008.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.