Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Conversione di energia chimica in energia elettrica tramite Fuel Cell: aspetti tecnologici ed elettrochimici

Obiettivo di questo lavoro di tesi è definire le caratteristiche e i principi di funzionamento delle varie tipologie di celle a combustibile, affrontando le problematiche teoriche relative a questi nuovi ed allettanti dispositivi per la produzione di energia elettrica.

Mostra/Nascondi contenuto.
1Introduzione. Una Fuel Cell è un generatore di energia elettrochimica, ovvero una cella elettrochimica in grado di convertire in maniera continua l’energia elettrochimica di un combustibile e di un ossidante in energia elettrica attraverso un processo che coinvolge essenzialmente un sistema elettrodo-elettrolita. Figura I.1. - Schema di una generica fuel cell ad H 2 /O 2 I sistemi di fuel cell hanno il vantaggio di essere alquanto flessibili e possono essere costruiti secondo un ampio range di richieste di potenza, dalle poche centinaia di watt ai multipli dei kilowatt e dei megawatt. A causa del loro basso livello di emissione, gli impianti di potenza di fuel cell possono essere istallati nel luogo in cui l’energia deve essere consumata; conseguente vantaggio è che le linee di trasmissione di potenza siano più economiche e che le perdite di trasmissione siano notevolmente ridotte. I principi base di funzionamento di una fuel cell sono quelli delle batterie. La principale differenza sta nel fatto che nelle batterie l’energia chimica è immagazzinata nelle sostanze che si trovano all’interno di esse; quando l’energia chimica è stata convertita in energia elettrica, la batteria deve essere gettata via – nel caso di batteria primaria -, o opportunamente ricaricata - nel caso di batteria secondaria.

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Francesca Muratore Contatta »

Composta da 106 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1704 click dal 18/11/2008.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.