Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Aspetti psicologico-giuridici dell'abuso sui minori. Dalla denuncia al trattamento

Questa tesi analizza gli aspetti psicologico-giuridici dell'abuso sui minori. Dalla denuncia al trattamento

Mostra/Nascondi contenuto.
3 PIANO DELLA TESI Il presente lavoro è strutturato in 5 capitoli. Il capitolo iniziale, dopo un breve cenno delle disposizioni normative nell’ambito dei Diritti dell’Infanzia e della Adolescenza, presenta le attività del Cismai e l’impegno del coordinamento nell’ambito della tutela dei minori. Con il gentile contributo della Dottoressa Rosa Fatano (Coordinatrice e Psicoterapeuta del Ce.P.A.M.M) e la disponibilità del Direttore Sanitario della ASL Le/1 il Dottor Alessandro Calasso, presento la neo costituzione del Centro di Cura e Prevenzione dell’Abuso e Maltrattamento dei Minori attivo presso la sopraccitata Azienda Sanitaria. Attraverso l’ausilio del materiale didattico con cui la Dott.ssa Fatano, la Dott.ssa Stomeo, e il Dott. Calasso hanno condotto l’incontro “Il ruolo delle ASL nei confronti del minore vittima”, metto in luce gli obiettivi del Centro, le attività di supporto ai Servizi Sociali e Consultoriali, i vari soggetti istituzionali coinvolti, e i criteri con cui il Centro opererà sul territorio. Il secondo capitolo intende fornire una panoramica il più possibile esaustiva della diffusione del fenomeno. Attraverso la ricerca del Cismai (Coordinamento italiano dei servizi contro il maltrattamento e l’abuso all’infanzia), sono messi in luce con l’ausilio di diversi grafici, la realtà dell’abuso in Italia e l’incidenza del fenomeno, in relazione alle diverse tipologie della violenza, all’abuso intra ed extra familiare, alla relazione tra autore e vittima, in base al sesso, all’età e alla nazionalità. Il terzo capitolo delinea il percorso dell’abuso nella fase di rivelazione fino alla denuncia. Sottolineando l’importanza che un accertamento di abuso acquista nella fase delle indagini, metto in luce quali possono essere gli indicatori fisici, cognitivi e psicologici che si possono rilevare in una indagine psicologica e medico-legale. Proseguo indicando le conseguenze psicologiche dell’abuso e i possibili sviluppi in ambito psicopatologico. Chiudo il lavoro presentando il concetto di “resilienza”, come la capacità degli individui di

Tesi di Specializzazione/Perfezionamento

Autore: Agata Frisenna Contatta »

Composta da 116 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3554 click dal 24/11/2008.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.