Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La comunicazione politica online in Italia

La tesi si concentra su come le nuove tecnologie abbiano cambiato il modo di fare comunicazione politica. In particolare è analizzato l'utilizzo del web come luogo di confronto tra eletti ed elettori.

All'analisi dei portali dei partiti rappresentati nel parlamento italiano è accompagnato un confronto con i portali di Barack Obama e John McCain, che permettere di mettere in luce le lacune del modello italiano.

Mostra/Nascondi contenuto.
 1 Introduzione La ragione per cui ho scelto di concludere la prima parte del mio percorso di studi universitario con una tesi dedicata alla comunicazione politica sul web è racchiusa nel titolo stesso di questo elaborato. Il mio percorso universitario, infatti, è stato scandito, e a tratti rallentato, da due grandi passioni: quella per il web e quella per la politica. La prima mi ha portato a collaborare con l’agenzia di communication design “Tembo”, presso la quale continuo a lavorare tutt’oggi, la seconda mi ha visto impegnato come militante nel Partito dei Democratici di Sinistra, ora confluito in quello Democratico. Ho acquisito per la prima volta consapevolezza delle potenzialità inespresse del web come strumento di comunicazione politica occupandomi dell’ufficio stampa dei Ds in occasione delle elezioni politiche del 2006 e di quello dei candidati nelle liste dell’Ulivo nelle seguenti elezioni amministrative. Il web era ritenuto, infatti, mero complemento subordinato non solo alla carta stampata ed alla televisione, ma anche allo “speakeraggio”. Tale esperienza mi ha portato, con l’aiuto di altri giovani militanti, ad investire nel canale informatico con l’ideazione e la gestione quotidiana del portale sgpiemonte.it, dedicato alla sezione giovanile dei Democratici di Sinistra. Questo scommetteva sulla commentabilità di tutti i contenuti proposti, sulla partecipazione degli utenti in un forum tematico e prevedeva accessi a domini di

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Federico Viano Contatta »

Composta da 131 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3917 click dal 27/11/2008.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.