Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Aspetti psicologici nella bulimia nervosa e nel binge eating disorder

OBIETTIVO: Nella presente ricerca abbiamo messo a confronto un gruppo di pazienti con Bulimia Nervosa (BN) ed uno con Binge Eating Disorder (BED), per indagare eventuali differenze significative tra i due gruppi rispetto alle caratteristiche psicologiche, normalmente associate ai DCA, e alla loro psicopatologia specifica, legata all'immagine corporea. METODO: A quarantaquattro donne, che rispondevano a i criteri del DSM IV-TR (2000/2002) per la BN (n=24) e per il BED (n=20), sono stati somministrati, all'ingresso, l'Eating Disorder Inventory-2 (EDI-2), la Contour Drawing Rating Scale (CDRS), il Body Shape Questionnaire (BSQ) e la Rosenberg Self-Esteem Scale (RSES). RISULTATI: L'analisi della varianza (a una via) ha mostrato differenze significative tra i due gruppi per 7 delle 11 sottoscale dell'EDI-2 e per la variabile Insoddisfazione Corporea, misurata attraverso la CDRS. L'analisi Discriminante ha dimostrato che le sottoscale "Impulso alla Magrezza" e "Insoddisfazione Corporea" erano quelle per le quali i due gruppi si differenziavano maggiormente. L'analisi della regressione Multipla ha evidenziato che nel gruppo con BN la Preoccupazione per il peso e le forme corporee prediceva significativamente l'Autostima Globale. DISCUSSIONE: Questi risultati dimostrano che, sebbene la BN ed il BED condividano la presenza di ricorrenti episodi di abbuffate, per il resto sono due disturbi molto diversi. Emerge, inoltre, che la BN è caratterizzato da una sintomatologia più grave. Questi risultati, però, vanno presi con una certa cautela, visti i limiti di questa ricerca.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 CAPITOLO 1: INTRODUZIONE 1.1 PREMESSA Il Disturbo Da Alimentazione Incontrollata (DAI) o in inglese Binge Eating Disorder (BED), è un nuovo disturbo alimentare, recentemente concettualizzato e inserito solo in appendice del DSM IV-Text Revision (2000/2002), quale categoria che necessita di ulteriori studi, in quanto esistono ancora molti dubbi rispetto alla sua specifica psicopatologia e alle caratteristiche psicologiche ad esso associate. Per cercare di chiarire questi dubbi, molti degli studi effettuati finora sul BED lo hanno messo a confronto con la Bulimia Nervosa (BN), con la quale condivide molti aspetti. Nei paragrafi seguenti, quindi, prima si descriveranno separatamente i due disturbi, prendendo in considerazione il loro excursus storico- nosografico, il loro quadro clinico e gli aspetti epidemiologici; in seguito, ci si soffermerà sulle caratteristiche psicologiche e sulla psicopatologia specifica di questi due disturbi, per mettere in evidenza le contraddizioni presenti in letteratura, sulle quali si concentrerà la presente ricerca. 1.2 BULIMIA NERVOSA 1.2.1 Profilo storico della BN Mangiare più del necessario e poi vomitare era una pratica assai diffusa già all’epoca dei Romani e viene riferita anche nella cultura egizia ed in quella ebraica. In queste culture, però, era completamente assente la preoccupazione per la magrezza, essenziale per definire la bulimia

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Nazaria Palmerone Contatta »

Composta da 97 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7234 click dal 10/12/2008.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.