Skip to content

La presidenza di Nicolas Sarkozy

Informazioni tesi

  Autore: Cristiano Congiu
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2007-08
  Università: Università degli Studi di Cagliari
  Facoltà: Scienze Politiche
  Corso: Relazioni internazionali
  Relatore: Fulvio Venturino
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 116

La tesi ripercorre la carriera dell'attuale Presidente della Repubblica francese, concentrandosi in particolare sulla sua azione di governo. Dallo stile "bling bling" alla campagna elettorale del 2007, dalle riforme all'impegno internazionale, si cerca di offrire una panoramica del leader gollista che renda possibile al lettore una autonoma comprensione reale del personaggio e del suo valore politico.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE A partire dal momento dell’investitura a candidato dell’UMP alla Presidenza della Repubblica francese, nel Gennaio 2007, Nicolas Sarkozy ha attirato fortemente su di sé l’attenzione dell’opinione pubblica mondiale a più riprese. Inizialmente come protagonista e vincitore di una competizione elettorale ricca di novità e colpi di scena. In seguito, per la sua decisione di affidare incarichi importanti a personalità esterne al suo partito come Bernard Kouchner e Dominique Strauss-Kahn. A suscitare interesse sono anche la sua imponente presenza mediatica, le tante riforme, l’attivismo in campo internazionale (come nelle vicende delle infermiere bulgare e dell’Unione per il Mediterraneo), la vita privata ed il clamoroso calo nei sondaggi, un anno dopo la sua elezione all’Eliseo. L’interesse suscitato dalla sua ascesa dal rango di figlio di immigrati a quello di Presidente della Repubblica lo ha, di fatto, trasformato in un vero e proprio fenomeno editoriale-commerciale con un gran numero di libri pubblicati non solo in Francia, ma in tutto il mondo (in Italia ben sei nel 2007!). In effetti, nel caso di Nicolas Sarkozy, bisogna riconoscere che la storia personale e la vita privata hanno una certa importanza ed in- fluenza sulla sua attività politica; più del solito. Per esempio, vedremo in seguito come il divorzio dalla sua seconda moglie Cécilia lo abbia in- fluenzato negativamente ed abbia affievolito per un breve periodo (co- stato caro però) la sua determinazione sulle riforme. Ma, à mon avis, lo studio di questa parte di storia francese appena iniziata ed estrema- mente legata alla performance presidenziale non può basarsi esclusi- vamente su questioni di tale genere. Negli ultimi mesi si sono verificati fatti importanti che hanno modificato lo scenario su cui Sarkozy si trova ad operare. La crisi economica in primis, ma non solo. Una serie di errori di comunicazione e di mancato rispetto del tradizionale stile presidenziale lo ha portato a subire un drastico calo dei consensi ed una serie di imbarazzanti battute d’arresto da parte della sua maggio- ranza parlamentare (come nell’approvazione della legge sugli OGM) ha messo fortemente in discussione la sua politica di apertura. Così alle amministrative dello scorso marzo la destra gollista ha riportato una sonora sconfitta mentre, in generale, la gauche non solo si è conferma- ta dove già governava ma ha anche conquistato varie roccaforti dello schieramento opposto. Tutto ciò, insieme alle difficoltà interne alla maggioranza, con continue smentite tra ministri e Presidente, ed alle vicissitudini amorose di quest’ultimo, ha portato ad un rallentamento delle riforme giudicato incoerente ed ingiustificato dall’opinione pub-

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

attali
balladur
bayrou
carla bruni
chirac jacques
congiu
crisi economica
cristiano
de gaulle charles
elezioni francesi 2006
eliseo
fillon françois
francia
kouchner bernard
nicolas
parigi
presidenza repubblica francese
riforma costituzionale francese
sarkozy
ségolène royal
sistema politico francese
ump
unione mediterraneo
villepin

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi