Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sartre, un intellettuale tra filosofia e politica

Quanto è attuale Sartre oggi? E quanto non lo è? Il lavoro qui svolto vuol capire se davvero Sartre sia stato solo un pensatore ateo, nemico anche dell'uomo (Gli altri sono l'inferno?), oppure un filosofo che, partendo da psicologia e fenomenologia, abbia cercato, studiando il conflitto fra uomini e gruppi sociali, sia pervenuto alla negazione di Dio, per meglio credere all'uomo, assumendo una posizione del tutto particolare all'interno dell'Esistenzialismo, e nel contesto della Storia della Filosofia.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 CAPITOLO I° DALLA FENOMENOLOGIA A L’ESSERE E IL NULLA PRESUPPOSTI FENOMENOLOGICI Gli esordi filosofici di Sartre avvengono nel campo della Fenomenologia, e sono interpretati da Pagano come presupposti della sua vera filosofia, primi passi di un cammino che gli permettono di acquisire gli strumenti teoretici necessari per le speculazioni successive. Sartre, infatti, non abbandonerà mai la Fenomenologia, neanche quando, con L’essere e il nulla, 1 è passato dallo studio del cogito preriflessivo husserliano alla definizione di esso come coscienza nullificante, come per sé. 2 Ne La crisi delle scienze europee, Husserl si sofferma sull'importanza del metodo fenomenologico, il cui scopo è rendere comprensibile la teleologia insita nel divenire storico della filosofia, per poter cogliere meglio il senso della realtà. A testimonianza della grande influenza esercitata dalla fenomenologia sulla filosofia sartriana si può citare la Critique 1 J. P. Sartre, L’Essere e il Nulla, trad. di G. Del Bo, Mi 1992 2 G. M. Pagano, Sartre e la dialettica, Na 1970

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Fortunato Verduci Contatta »

Composta da 293 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7342 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.