Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Kevin J. Gilbert: Che cosa faremo dei nativi?

Kevin John Gilbert è nato nel 1933 nell’area aborigena del Wiradjuri, nel nuovo Galles del Sud, Australia sud-orientale. Rimase orfano all’età di sette anni e da adulto visse molti anni in prigione accusato dell’omicidio preterintenzionale della moglie. Durante la sua prigionia si rese conto che le condizioni dei prigionieri, per quanto pessime, erano comunque migliori delle condizioni in cui viveva la sua gente.

Mostra/Nascondi contenuto.
Kevin J. Gilbert: “Che cosa faremo dei nativi? - Il punto di vista degli Aborigeni – Note Biografiche: Kevin John Gilbert è nato nel 1933 nell’area aborigena del Wiradjuri, nel nuovo Galles del Sud, Australia sud-orientale. Rimase orfano all’età di sette anni e da adulto visse molti anni in prigione accusato dell’omicidio preterintenzionale della moglie. Durante la sua prigionia si rese conto che le condizioni dei prigionieri, per quanto pessime, erano comunque migliori delle condizioni in cui viveva la sua gente. Cominciò quindi a documentarsi usando dizionari ed enciclopedie per poter essere in grado di esprimere le sue idee artisticamente. Kevin Gilbert realizzò il suo progetto e, in effetti, fu riconosciuto come artista aborigeno “pioniere” e ricevette alcuni importanti premi. Morì nel 1993 all’età di 59 anni dopo avere “rinvigorito” e “stimolato” l’infinita battaglia per i diritti degli Aborigeni. Poesie: Il punto di inizio di questa ricerca è rappresentato da due poesie tratte dalla raccolta “Black from the Edge” 1 , pubblicata nel 1994. La prima è la più emblematica: Cosa faremo dei nativi? Nascondete i Neri Dietro l’angolo, fuori dalla vostra vista, se di vista siete dotati. 1 Gilbert, Kevin. Black from the Edge. Melboune: Hyland House 1994. 3

Traduzione

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere Moderne

Traduttore: Laura Negrini Contatta »

Composta da 22 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 346 click dal 23/01/2009.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.