Skip to content

Analisi di alcune tipologie di architettura rurale cinese: i Kejia ed i loro insediamenti abitativi nel sud della Cina

Informazioni tesi

  Autore: Michela Ianni
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2003-04
  Università: Università degli Studi di Roma La Sapienza
  Facoltà: Lettere e Filosofia
  Corso: Lingue e Civiltà Orientali
  Relatore: Maria Teresa Lucidi
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 200

Analisi di alcune tipologie di architettura rurale cinese: i Kejia ed i loro insediamenti abitativi nel sud della Cina

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
5 Cap. I Introduzione all�architettura cinese: le fonti figurative e letterarie �Nella pi� remota antichit� gli uomini dimoravano in caverne e vivevano in selve. I santi dei tempi posteriori cambiarono tutto questo passando alle costruzioni: in alto stava una trave maestra, da questa scendeva un tetto come riparo da vento e pioggia� 1 . Questo passo, tratto dall� I-ching, testimonia la naturale evoluzione delle dimore che da grotte naturali 2 furono trasformate, come accadde anche nelle altre antiche civilt�, in abitazioni. Nel susseguirsi delle varie epoche storiche, l�architettura accompagna i cambiamenti del tempo rinnovandosi e adottando tecniche costruttive derivanti dalle diverse esigenze territoriali, climatiche e culturali che contraddistinguono l�intero territorio cinese, riproposte nell�insieme ad alcune costanti fondamentali 3 . La costruzione della casa, come spazio racchiuso intorno all�uomo 4 , realizzata su misura alle proprie esigenze e bisogni, � strettamente relazionata al suo destino 1 Vedi: WilheIm R., I Ching-Il Libro dei Mutamenti, Milano, 1991, p. 359. 2 L�elevato valore simbolico attribuito alla grotta scaturito dalla sua associazione con il cielo e la terra, si riflette indubbiamente nella concezione e nella edificazione della casa cinese antica, �...immagine stessa dell�universo: fessura celeste per la quale sfuggono i lampi, pantano del mondo che comunica con le sorgenti gialle� in: Granet M., Il pensiero cinese, Milano, 1971, p. 264. � In alto le grotte comunicano con la luce del cielo ed in basso con le acque sotterranee, per mezzo della loro volta sono il tramite tra il re ed il Cielo� in: Stein R.A., Il mondo in piccolo - Giardini in miniatura e abitazioni nel pensiero religioso dell�Estremo Oriente, Milano, 1987, p. 61; l�idea di comunicazione tra il cielo ed il mondo sotterraneo � molto diffusa presso diverse popolazioni, in proposito vedi: Stein R.A., op. cit., Milano, 1987, pp. 170-171. 3 Alcune tra le regole essenziali delle tradizioni costruttive cinesi, come l�edificazione su terrazze di terra battuta, l�orientamento degli edifici secondo l�asse nord-sud, l�impiego di colonne lignee con funzione portante e la collocazione dell�ingresso nel lato meridionale, ereditate dalle culture neolitiche e codificate in tempi immediatamente successivi, permarranno nell�architettura cinese posteriore nella costruzione sia di edifici ufficiali, che religiosi o popolari. 4 Nell�antica concezione cosmologica cinese, in cui il cielo � concepito di forma rotonda e la terra quadrata, si realizza un�immagine geometrica del mondo in cui tutto � relazionato da un insieme di corrispondenze spaziali. Sul concetto di spazio architettonico c�� una citazione di Lao Li (400 d.C. circa) che riporta: �Si manipola l�argilla e la si cuoce trasformandola in una urna ma in realt� si sta adoperando il vuoto interno ad essa come un contenitore; si costruiscono mura con porte e finestre ma in realt� si stanno usando i vuoti tra esse come spazi� in: Zhang S., Cenni su alcuni caratteri evolutivi dell�architettura cinese, in: Gazzola L., (a cura di), Cina: Architetture e citt�, Bollettino di Architettura dell�Universit� di Roma �La Sapienza�, n. 52, Roma, 1995, p. 59. La collocazione di determinati oggetti in uno spazio presuppone una ricercata organizzazione di fondo in cui niente viene lasciato al caso; lo spazio vitale occupato dall�uomo, che riflette le alternanze e le opposizioni dei contrari inerenti al movimento dell�Universo, � avvertito �religiosamente� nel suo intimo, e perci� si rende necessario concretizzare in terra l�armonia che regna nell�Universo tramite principi essenziali, nel caso dell�architettura, seguendo e adottando le regole di orientamento, simmetria e assialit�. Il termine cinese per definire �architettura� � jianzhu - cela nel suo significato l�aspetto rituale dell�operazione edificatoria: l�ideogramma zhu �costruire�

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

architettura cinese
fujian architettura
hakka
kejia
yongding

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi