Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Psicologia religiosa: analisi psicologica dell'uomo e del suo rapporto con Dio - Aspetti psicopatologici e autenticità dell'esperienza religiosa

La psicologia ha sempre studiato il comportamento umano limitandosi alla psiche. La teologia studia il Dio che sirivela e il rapporto dell'uomo con Dio. Ora questa tesi intende dimostrare che le due cose sono due facce della stessa medaglia. Quindi ho chiamato questo studio congiunto "PSICOLOGIA RELIGIOSA". Questa disciplina quindi studia il comportamento dell'uomo sia in relazione con se stesso, con l'altro e con Dio.
Il mio sito: http://digilander.libero.it/fgvujeff

Mostra/Nascondi contenuto.
I ARTICOLO PER UN GIORNALE Studiare l’essere umano nella sua totalità sia psicologica che spirituale è il giusto connubio per poter capire la relazione che c’è tra il Creatore e l’essere creato. Nella psicologia abbiamo due forme generali di “malattia”: La nevrosi e la psicosi. Sappiamo che la nevrosi è una falsa linea d’orientamento della razionalità. Carl Gustav Jung espresse questo concetto così: << la nevrosi è priva di contenuto proprio. I nevrotici falliscono, laddove i sani hanno facile successo.>> La nevrosi, secondo la psicologia individuale di Adler, non è una malattia, ma un atteggiamento, un aspetto falsato della vita, lo stile di vita dell’uomo scoraggiato, asociale: Negli adulti << Le cause più frequenti restano tuttavia i conflitti interiori., Essi sono, nove volte su dieci, di natura sessuale, religiosa o familiare.>> La psicosi e’ una grave alterazione della personalità caratterizzata da allucinazioni, delirio, perdita di ogni contatto con il mondo esterno; la mania, la melanconia, la schizofrenia sono i tipi di psicosi più frequenti. La Nevrosi può portare alla depressione, la Psicosi alla pazzia. Nel riuscire ad individuare in una nevrosi o in una psicosi, il motivo inconscio che ha suscitato tali comportamenti, sia di natura psichica che religiosa, consiste e si sviluppa l’oggetto di questa tesi. Tale indagine psicologica la possiamo chiamare ”psicologia religiosa”. Come distinguere dunque la fede dalla nevrosi o la Santità dalla psicosi? Oggi la ricerca forzata di spiritualità porta alcuni a credere, in molteplici forme, a cose inventate ed elaborate da altri uomini detti “ ispirati”. A questo

Diploma di Laurea

Facoltà: Istituto superiore di scienze religiose

Autore: Giuseppe Iaci Contatta »

Composta da 102 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4380 click dal 10/03/2009.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.