Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Qualità della vita e sviluppo turistico nelle aree urbane

Il turismo un fenomeno che è strettamente correlato allo sviluppo della qualità della vita delle persone. Esso genera flussi consistenti e in grado di creare ricchezza solo nelle aree geografiche dove è maggiore la qualità del vivere. Tale ipotesi vuole essere verificata in questo lavoro, mettendo a confronto i dati relativi ai flussi turistici generati nell’anell’ambito dei paesi europei e il valore relativo all’indice di sviluppo umano. Tale indicatore consente di avere una certa misura del tenore di vita delle popolazioni non legato solo ed esclusivamente al reddito, che pure resta un elemento indispensabile affinché il turismo possa svilupparsi e creare ricchezza.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 Introduzione È ormai concordemente ritenuto che il parametro ultimo per misurare il progresso è la qualità della vita delle persone. Il turismo è l’attività delle persone che si spostano per qualsiasi motivo, nel corso di viaggi e soggiorni in un luogo situato al di fuori del loro ambiente abituale e per una durata minore di un anno. Tutte le persone che si trovano in condizioni di povertà, di miseria e si spostano per ragioni politiche per sfuggire dalla loro grama condizione non sono certe da considerare nelle statistiche del turismo. Il turismo, quindi riguarda e si sviluppa solo grazie alle persone che hanno superato le condizioni di sussistenza. È un fenomeno che è strettamente correlato allo sviluppo della qualità della vita delle persone. Esso genera flussi consistenti e in grado di creare ricchezza solo nelle aree geografiche dove è maggiore la qualità del vivere. Tale ipotesi vuole essere verificata in questo lavoro, mettendo a confronto i dati relativi ai flussi turistici generati nell’ambito dei paesi europei e il valore relativo all’indice di sviluppo umano. Tale indicatore consente di avere una certa misura del tenore di vita delle popolazioni non legato solo ed esclusivamente al reddito, che pure resta un elemento indispensabile affinché il turismo possa svilupparsi e creare ricchezza. Tale indicatore consente di valutare lo stato dello sviluppo umano usando come parametri l’aspettativa di vita, l’alfabetizzazione della popolazione adulta e il tasso di scolarità a livello primario, secondario e terziario, oltre al reddito, sulla base dei dati affidabili più recenti forniti dalle altre agenzie dell’ONU e da altre fonti ufficiali.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Olga Restucci Contatta »

Composta da 74 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1516 click dal 16/03/2009.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.