Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Comunicazione verbale e preverbale: guida per i genitori

Lo sviluppo fisiologico del linguaggio nel bambino normo dotato e una guida per i genitori dalla fase prenatale al terzo anno d'età per stimolare la comunicazione nel bambino

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE La comunicazione, o competenza comunicativa, è la capacità del soggetto di trasmettere e comprendere messaggi che consentano allo stesso di interagire con gli altri. Ma quali sono i canali della comunicazione umana? Quale il ruolo che essa assume nello sviluppo della personalità? E soprattutto cosa dà il via, nel neonato, al processo di acquisizione del linguaggio? Nel momento in cui viene interrotta la “fusionalità corporea” tra il corpo della madre e quello del bambino, questo è portato a ricercare un sostituto del corpo dell’altro. Sarà la perdita del corpo dell’altro come complementarità della mancanza che permetterà l’accesso al linguaggio. A volte lo sviluppo del linguaggio subisce qualche intoppo, rallentamento o si discosta da quelle che sono

Laurea liv.I

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Silvia Caputo Contatta »

Composta da 149 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5193 click dal 16/03/2009.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.