Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il cambiamento strategico nella piccola-media impresa. Il caso Stav S.p.A.

Il cambiamento è un processo che avviene continuamente nel ciclo di vita di un'impresa e per questo motivo andrebbe governato nel migliore dei modi per poter avere successo. Ciò che spinge un'impresa a modificare la propria strategia può essere un mutamento di natura ambientale, di natura reddituale o di successione famigliare. Il caso da me preso in esame riguarda un'azienda di medie dimensioni a conduzione famigliare, la STAV che, a mio parere, grazie alle sue peculiarità può essere rappresentativa della realtà italiana e può aiutarci a generalizzare le fasi e i comportamenti tenuti durante un processo di cambiamento strategico.

Mostra/Nascondi contenuto.
Il cambiamento strategico nella piccola-media impresa. Il caso STAV S.p.A. ______________________________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________________ 3 INTRODUZIONE Qualsiasi azienda, operante in un qualunque settore, applica una propria strategia per poter competere con successo nell’ambito del settore prescelto. Queste strategie sono paragonabili al carattere umano, data la propria unicità e l’impossibilità di assenza di essa. Esse vengono elaborate in base alle esigenze riscontrate all’interno e all’esterno dell’impresa e devono essere capaci di adattarsi ai possibili mutamenti. Ma quando avvengono questi mutamenti come cambiano le strategie aziendali? In letteratura esistono diversi autori che hanno creato modelli per spiegare questi cambiamenti e le motivazioni da cui scaturiscono. È importante tenere sempre presente che i cambiamenti possono scaturire da mutazioni ambientali di vario genere, ma possono talvolta anche scaturire da passaggi di proprietà o di management, i quali desiderano nuove impostazioni competitive per le proprie imprese. Questa tesi si propone lo scopo di illustrare le principali teorie di cambiamento strategico e di confrontarle con le attività messe in atto da un impresa di piccole-medie dimensioni, operante nella realtà locale di Vigevano, la quale sta attivando un processo di cambiamento scaturito sia da mutamenti nei settori di riferimento, sia da un passaggio di proprietà che ha portato ad una nuova visione aziendale. Nel Primo Capitolo si parla della strategia in tutte le sue forme, dalla definizione alla gestione, passando per l’analisi strategica. La strategia viene intesa come il modello di interazione tra l’impresa e l’ambiente di riferimento, trasformandosi, quindi, in tutte quelle azioni e scelte che permettono ad ogni impresa di rendersi unica o perlomeno differente dai propri competitors. La strategia può essere declinata a diversi livelli, che possono essere di Corporate o di ASA. Descrivendo in questo capitolo cosa si intende per strategia e i livelli a cui può essere

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Valeria Bortoloni Contatta »

Composta da 171 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2596 click dal 16/04/2009.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.