Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I contratti di finanziamento delle imprese

Obiettivo del presente lavoro è quello di individuare le principali forme di finanziamento a cui possono fare accesso le imprese sia nella costituzione che nel corso dell’attività di gestione. Per ogni tipologia di contratto verranno analizzate le origini, le diverse tipologie e l’aspetto fiscale e tributario.
Nella prima parte si farà riferimento al ruolo della finanza aziendale e, in generale si parlerà di finanziamento con capitale proprio o con capitale di debito, cercando di evidenziarne le parti essenziali.
Nei capitoli successivi l’analisi si soffermerà soprattutto sulle forme di finanziamento di natura debitoria. Sarà analizzata in particolar modo, una delle forme di finanziamento più diffuse ed utilizzate, il mutuo finanziario analizzandone il contenuto e la forma ma soprattutto le possibili forme di mutuo che possono essere oggetto di finanziamento.
Nel terzo capitolo si parlerà del factoring a cui si fa riferimento per soddisfare la necessità di fondi di natura temporanea e, secondariamente, per ottimizzare la programmazione degli incassi e facilitare la crescita del fatturato, analizzandone anche la natura internazionale a cui può essere destinata.
Nel quarto capitolo si analizzerà in maniera approfondita la natura del leasing, forma di finanziamento che negli ultimi anni sta avendo una crescita esponenziale e che rappresenta uno strumento ordinario di finanziamento delle imprese. Si parlerà anche delle diverse forme che il leasing può assumere; il sale e lease back, leasing operativo e finanziario e il leasing internazionale.
Nel quinto capitolo si presterà attenzione verso forme diverse di finanziamento che se pur di natura meno diffusa tra le imprese, non sono di minore importanza. Quindi parleremo della cessione del credito, dello sconto bancario e del project financing.
Tra gli strumenti finanziari a disposizione di un’impresa per far fronte al fabbisogno derivante dall’avviamento di un’attività produttiva, assumono particolare rilevanza le agevolazioni finanziarie previste dalle normative vigenti in materia, a cui si farà rifermento nell’ultimo capitolo.
Nelle conclusioni verranno messe a confronto le diverse forme di finanziamento, trattate nel corso dei capitolo precedenti, individuandone i vantaggi e gli eventuali svantaggi che ne derivano dall’utilizzo.

Mostra/Nascondi contenuto.
-I contratti di finanziamento delle imprese-   INTRODUZIONE  Obiettivo del presente lavoro è quello di individuare le principali forme di finanziamento a cui possono fare accesso le imprese sia nella costituzione che nel corso dell’attività di gestione. Per ogni tipologia di contratto verranno analizzate le origini, le diverse tipologie e l’aspetto fiscale e tributario. Nella prima parte si farà riferimento al ruolo della finanza aziendale e, in generale si parlerà di finanziamento con capitale proprio o con capitale di debito, cercando di evidenziarne le parti essenziali. Nei capitoli successivi l’analisi si soffermerà soprattutto sulle forme di finanziamento di natura debitoria. Sarà analizzata in particolar modo, una delle forme di finanziamento più diffuse ed utilizzate, il mutuo finanziario analizzandone il contenuto e la forma ma soprattutto le possibili forme di mutuo che possono essere oggetto di finanziamento. Nel terzo capitolo si parlerà del factoring a cui si fa riferimento per soddisfare la necessità di fondi di natura temporanea e, secondariamente, per ottimizzare la programmazione degli incassi e facilitare la crescita del fatturato, analizzandone anche la natura internazionale a cui può essere destinata. Nel quarto capitolo si analizzerà in maniera approfondita la natura del leasing, forma di finanziamento che negli ultimi anni sta avendo una crescita esponenziale e che rappresenta uno strumento ordinario di finanziamento delle 7  

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia, Istituzioni e Mercati

Autore: Serena Lorini Contatta »

Composta da 215 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11042 click dal 02/04/2009.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.