Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'evoluzione del marketing mix nelle imprese commerciali

Le Imprese Commerciali moderne impostano in modo autonomo delle strategie di Marketing molto complesse ed articolate, che si concretizzano successivamente nella predisposizione delle apposite leve operative costituenti il Retailing mix; per comprendere i motivi che hanno indotto all’applicazione di principi e strumenti di Marketing anche gli operatori del settore della Distribuzione Commerciale, è necessario dapprima analizzare il ruolo e la funzione che i Retailers ricoprono in un’economia di mercato, quindi il processo di profonda evoluzione che ha caratterizzato il reparto negli ultimi decenni.
Una volta individuati i fattori determinanti che hanno portato all’adozione di logiche attive di Marketing nella Distribuzione, con la conseguente la nascita e sviluppo del Retail Marketing, si potrà cogliere sotto quali forme e con quali risultati si sia verificato il processo di evoluzione del Marketing mix nell’ambito delle Imprese Commerciali, e quindi come le singole leve si siano evolute nei corrispondenti strumenti operativi del Retail; infine, sarà possibile delineare alcune plausibili prospettive future del continuo processo evolutivo del Retail Marketing mix luce dei fenomeni strategici, tecnologici e relazionali di cui già si possono cogliere le prime manifestazioni.

Mostra/Nascondi contenuto.
Università degli Studi di Cassino Facoltà di Economia TESI DI LAUREA IN ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE COMMERCIALI “L’evoluzione del Marketing mix nelle Imprese Commerciali” Relatore: Candidato: Chiar.mo Prof. Enzo Mastroianni Marcello Sansone

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Enzo Mastroianni Contatta »

Composta da 121 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6361 click dal 08/04/2009.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.