Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Letteratura svizzero-tedesca in "Studi Germanici"

In questa tesi si propone di analizzare la ricezione della letteratura svizzero-tedesca in una delle più prestigiose riviste di germanistica in Italia ovvero "Studi Germanici".

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE In questo lavoro ci si propone di esaminare come la letteratura svizzero-tedesca venga recepita in una delle più prestigiose riviste di germanistica presenti sul nostro territorio ovvero Studi Germanici. Dopo alcuni brevi cenni sulla storia di questa rivista e sul centro culturale che ancora oggi ne cura la pubblicazione, l’Istituto Italiano di Studi Germanici, verranno commentati tutti i contributi incentrati su esponenti della storia letteraria svizzero-tedesca, cercando di capire il ruolo che questa letteratura gioca all’interno di Studi Germanici. Una rivista che fin dalla sua nascita si propone di studiare gli ambiti di tutti i paesi germanofoni potrà certo fornire una buona base per documentare la presenza della letteratura svizzero-tedesca nella germanistica italiana.

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere Moderne

Autore: Lucia Fontana Contatta »

Composta da 77 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1918 click dal 29/04/2009.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.