Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Strumenti di contenimento della concorrenza fiscale: il pacchetto fiscale europeo

La concorrenza fiscale tra paesi è un fenomeno che è più che mai favorito dalla sempre più facile mobilità dei capitali. Tuttavia essa può causare distorsioni ed effetti a catena che squilibrano la distribuzione del gettito tra i paesi. All'interno dell'Unione Europea si è sentito il bisogno di arginare questa concorrenza fiscale dannosa attraverso il pacchetto fiscale europeo e un intenso lavoro di negoziazione con i paesi a fiscalità privilegiata che fanno del segreto bancario il loro fiore all'occhiello per attrarre capitali esteri.
Molto è stato fatto, ma resta ancora una lunga e difficile strada da percorrere per raggiungere l'obiettivo della completa trasparenza bancaria.

Mostra/Nascondi contenuto.
Abstract La concorrenza fiscale tra paesi Ł un fenomeno che Ł piø che mai favorito dalla sempre piø facile mobilit dei capitali. Tuttavia essa pu causare di storsioni ed effetti a catena che squilibrano la distribuzione del gettito tra i paesi. All’interno dell’Unione Europea si Ł sentito il bisogno di arginare questa concorrenza fiscale dannosa attraverso il pacchetto fiscale europeo e un intenso lavoro di negoziazione con i paesi a fiscalit privilegiata c he fanno del segreto bancario il loro fiore all’occhiello per attrarre capitali esteri. Molto Ł stato fatto, ma resta ancora una lunga e difficile strada da percorrere per raggiungere l’obiettivo della completa trasparenza bancaria.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Nicola Torresani Contatta »

Composta da 40 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1122 click dal 11/05/2009.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.