Skip to content

Mobile Spatial Coordinate Measuring System: Localization and System Diagnostics

Informazioni tesi

  Autore: Luca Mastrogiacomo
  Tipo: Tesi di Dottorato
Dottorato in Ingegneria dei sistemi di produzione industriale
Anno: 2009
Docente/Relatore: Fiorenzo Franceschini
Istituito da: Politecnico di Torino
Dipartimento: DISPEA
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 119

Dramatic advances in integrated circuits and radio technologies have made possible the use of large wireless sensors networks (WSNs) for many applications. Distributed measuring systems are metrology instruments made of multiple components with small dimensions spread around the measuring area. In general these components are able to form a network of sensors that allows rapid dimensional measurements to be performed in relation to large-size objects, with typical dimensions of several decametres. The portability, flexibility and ease of installation make these systems attractive for many applications. Mobile Spatial coordinate Measuring System (MScMS) is a distributed measuring system designed to be flexible, easy to handle and to move. Its sensor network is composed by distributed wireless devices, able to estimate mutual distances by the time of flight (TOF) of ultrasound (US) signals. This presentation describes the system from the point of view of the algorithms implemented. Localization and diagnostic strategies are analyzed and discussed. Finally, future directions of this research are given.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
1. Introduction Accuracy specifications are becoming more and more demanding, even for large scale products or assemblies. Large scale metrology [Puttock, 1978] is a branch of metrology which is recently arousing a great interest in many production sectors (automotive, ship- building, aeronautic, etc.). Designing a large scale metrology instrument is not a trivial task. The bigger the dimensions, the harder it is to keep proper accuracy standards within the whole measuring volume. Furthermore large scale objects may cause significant prac- tical problems to the measurement process. For this reason beside accuracy, flexibility has recently become an important design factor of most of the new metrology instru- ments. 1.1 Distributed measuring systems: the new metrology paradigm Beside classical centralized metrology instruments in which a stand-alone unit works in- dependently to provide geometrical features of the object to be measured, recent ap- proaches to large scale metrology seem to turn their attention towards distributed metrol- ogy systems made of multiple components with small dimensions spread around the measuring area [Franceschini et al., 2008; Welch et al., 2001; ARC Second, 2009]. In general these components are able to form a network of sensors that allows rapid dimen- sional measurements to be performed in relation to large-size objects, with typical dimen- sions of several decametres. Distributed metrology systems introduce a new paradigm in the field of large-scale me- trology reversing the classical approach to dimensional metrology. Due to their nature, they are portable and can be easily transferred around the area where the measurand is, instead of moving the measurand to the measuring machine. Compared to centralized sys- tems, distributed systems may cover larger measuring areas, with no need for reposition- ing the instrumentation devices around the measured object [Kang et Tesar, 2004]. The portability, reconfigurability and ease of installation can make these systems attractive for many industries that manufacture large scale products. On the other hand these new sys- tems currently require appropriate testing and verification in order to understand their full potential prior to their deployment in a real manufacturing environment.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

assembly
large scale metrology
localisation
localization
measuring machine
metrology
mscms
multilateration
trilateration
ultrasound
wireless sensor network
wsn

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi