Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Dal coaching classico al coaching sportivo: come aumentare la motivazione e la performance negli atleti

L’elaborato vuole essere una presentazione globale sulle origini storiche del coaching, la sua etimologia, i suoi primi utilizzi nel football americano negli Stati Uniti e l’”acquisizione” dell’utilizzo di questo strumento nelle aziende, business e executive coaching, l’utilizzo su aree private o personali di una persona, personal coaching, e specialmente è stato affrontato più approfonditamente il coaching in ambito sportivo, sport coaching.
È stata analizzata la struttura di base del coaching, gli obiettivi che si prefigge e le basi storiche della psicologia classica che sottostanno a questa disciplina.
Vengono presentate molte tecniche utilizzate nel coaching sportivo, riprese spesso dal coaching classico, tecniche che hanno come obiettivo quello di aumentare la performance dell’atleta e che vengono apprese attraverso il supporto del coach con il proprio cliente, il coachee,
Un ulteriore obiettivo finale è stato quello di studiare, attraverso questionari costruiti ad hoc, quanto le tecniche dello sport coaching siano conosciute e utilizzate da atleti ed allenatori professionisti e non professionisti.
I risultati dimostrano che alcune tecniche vengono utilizzate più di altre e che sono utilizzate molto anche da atleti non professionisti. Altro risultato è che la quasi totalità degli allenatori conosce ed utilizza abitualmente specifici metodi per aumentare la performance dei loro atleti, sia allenatori professionisti, sia allenatori che svolgono questo ruolo per passione.

Mostra/Nascondi contenuto.
7 Riassunto L’elaborato vuole essere una presentazione globale sulle origini storiche del coaching, la sua etimologia, i suoi primi utilizzi nel football americano negli Stati Uniti e l’”acquisizione” dell’utilizzo di questo strumento nelle aziende, business e executive coaching, l’utilizzo su aree private o personali di una persona, personal coaching, e specialmente è stato affrontato più approfonditamente il coaching in ambito sportivo, sport coaching. È stata analizzata la struttura di base del coaching, gli obiettivi che si prefigge e le basi storiche della psicologia classica che sottostanno a questa disciplina. Vengono presentate molte tecniche utilizzate nel coaching sportivo, riprese spesso dal coaching classico, tecniche che hanno come obiettivo quello di aumentare la performance dell’atleta e che vengono apprese attraverso il supporto del coach con il proprio cliente, il coachee, Un ulteriore obiettivo finale è stato quello di studiare, attraverso questionari costruiti ad hoc, quanto le tecniche dello sport coaching siano conosciute e utilizzate da atleti ed allenatori professionisti e non professionisti. I risultati dimostrano che alcune tecniche vengono utilizzate più di altre e che sono utilizzate molto anche da atleti non professionisti. Altro risultato è che la quasi totalità degli allenatori conosce ed utilizza abitualmente specifici metodi per aumentare la performance dei loro atleti, sia allenatori professionisti, sia allenatori che svolgono questo ruolo per passione. Parole chiave: coaching, sport coaching, motivazione allo sport.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Psicologia

Autore: Lorenzo Pappalardo Contatta »

Composta da 112 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4182 click dal 28/05/2009.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.