Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Organizzazione, gestione e animazione di un villaggio turistico Ventaclub

Ai tour operator si è rivolta la mia attenzione e la trattazione di questa tesi, riferita in modo particolare ad uno: VIAGGI DEL VENTAGLIO

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Il viaggio, ancora ai nostri giorni, è l’espressione dell’essere umano che più da vicino rispecchia il sogno! Forse perché sognare ci aiuta ad immaginare una situazione diversa da quella che si sta vivendo e quasi sempre tale situazione ci sembra più facilmente concretizzabile in un luogo lontano, o comunque diverso da quello in cui ci si trova. Se dunque viaggiare, per lo meno con la fantasia, è un bisogno insito nella natura umana, è altrettanto vero che la sua realizzazione pratica comporta la necessità di ottenere la disponibilità di una serie di servizi, che vengono a costituire un servizio complesso, il viaggio, che come tutto ciò che ci circonda ha subito nel corso dei secoli delle trasformazioni. Il desiderio di conoscere il mondo, di scoprire terre lontane ha sempre fatto parte della cultura dell’uomo; tra la fine del XV e l’inizio del XVI secolo incomincia il periodo delle grandi esplorazioni. Interessi economici, curiosità, spirito di avventura e di conquista spingono gli europei ad allargare i loro orizzonti geografici che si giovano dei progressi compiuti dall’arte nautica. Data memorabile 1492, Cristoforo Colombo utilizza a fini pratici le teorie sulle sfericità della terra, curioso di scoprire se da ovest si 2

Laurea liv.I

Facoltà: ISEF

Autore: Sara Gius Contatta »

Composta da 47 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1305 click dal 01/04/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.