Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Aspetti cognitivi nell'organizzazione dell'impresa

La tesi tratta dei metodi per massimizzare il rendimento di un'organizzazione aziendale tenendo conto del benessere psico fisico delle risorse umane, delle motivazioni dei vari individui cercando di operare sempre con una leadership corretta e adatta ai cambiamenti del mercato.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Questo lavoro si propone di analizzare i processi cognitivi che stanno alla base del funzionamento delle organizzazioni aziendali e dei gruppi di lavoro all’interno delle imprese. Studiare i processi cognitivi all’interno di un’impresa significa innanzitutto vedere come i vari soggetti che ne fanno parte si devono comportare per massimizzare i loro sforzi e per fare rendere al meglio il team nell’insieme. Questo studio viene condotto con la consapevolezza che gli esseri umani sono molto complessi e che quindi i meccanismi in questione sono più articolati e macchinosi di come erano stati pensati all’inizio del Novecento dove il lavoro era basato sulla parcellizzazione dei compiti e sui principi di Taylor (1911) e i sentimenti, le motivazioni e la condizione dell’uomo passavano in secondo piano. Ecco perché nei capitoli che seguono verranno analizzati i comportamenti e i compiti che ogni individuo dovrebbe tenere all’interno di una organizzazione col fine di creare un clima aziendale tale da portare ogni componente a lavorare non solo per motivazioni esterne al lavoro come il salario ma anche per le numerose motivazioni interne del lavoro quali la soddisfazione nello svolgere un compito o l’interesse per la propria attività. Psicologi, sociologi ed economisti hanno cercato di studiare a fondo questo fenomeno ed hanno elaborato interessanti teorie per capire come coinvolgere i lavoratori e come impostare correttamente la leadership al fine di fare metabolizzare ad ogni collaboratore la vision e la mission aziendali; i collaboratori del leader devono essere in sintonia con lui e considerare giusti i fini che l’azienda porta avanti. Solo in questo modo si verrà a creare un clima aziendale sereno dove regnerà la sintonia tra la leadership, dipendenti e gli obiettivi che l’azienda si è posta. 1

Laurea liv.I

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Alessandro Saccon Contatta »

Composta da 93 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1505 click dal 10/07/2009.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.