Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Musica ed evoluzione tecnologica. OtherSound: l'impatto di internet nella realtà locale

Il presente elaborato si propone di analizzare i cambiamenti avvenuti nel mercato discografico alla luce dell’evoluzione tecnologica e dell’avvento della cosiddetta “new economy”, in particolar modo in riferimento ad una piccola realtà locale come OtherSound in provincia di Vicenza e come essa agisce per sopravvivere in un mercato già in crisi.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Il presente elaborato si propone di analizzare i cambiamenti avvenuti nel mercato discografico alla luce dell’evoluzione tecnologica e dell’avvento della cosiddetta “new economy”. Nella parte introduttiva del primo capitolo ho voluto spiegare e far capire il significato della musica, che, pur essendo cambiato nel corso degli anni, mantiene i suoi connotati essenziali, tra i quali il mistero e l’inspiegabilità di alcune sensazioni che essa è sempre riuscita a suscitare. Dal significato di musica ho voluto passare attraverso il concetto di creatività, dei fattori che contribuiscono alla localizzazione delle attività cosiddette “creative”, con particolare riferimento all’ambito statunitense ed italiano, e infine delle relazioni tra creatività e vantaggio competitivo, cioè quel valore in più che queste caratteristiche “immateriali” possono portare. Nella seconda parte dell’elaborato sono stati analizzati diversi aspetti del comparto discografico ed il tutto è stato tenuto insieme costantemente dal filo rosso della tecnologia; le innovazioni tecnologiche, infatti, hanno rappresentato e continuano tuttora a rappresentare il punto di partenza di un nuovo standard produttivo, dell’apertura di un nuovo mercato o della nascita di un nuovo prodotto. Nell’industria discografica, ed in particolare nel settore dei supporti fonografici, molti sono stati i punti di rottura con gli standard precedenti; tutto il ‘900, infatti, è stato segnato da un susseguirsi di innovazioni: dalle affermazioni del vinile nella prima metà del secolo, sostituito negli anni ’70 dall’audiocassetta, fino alle riuscite scoperte della tecnologia digitale in sostituzione di quella analogica che hanno prodotto il compact disc, per arrivare infine al formato della discordia: l’ Mp3. La rivoluzione innescata con il formato di file Mp3 è stata di enorme portata, infatti per la prima volta nella storia del mercato musicale il prodotto da III

Diploma di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Martina Faccin Contatta »

Composta da 80 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1161 click dal 16/07/2009.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.