Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Yield and Revenue Management. Principi, modelli, applicazioni.

Questo lavoro nasce con la volontà di fare il punto sulla situazione di quello che è lo sviluppo dello Yield and Revenue Management a trent'anni dalla sua nascita, sia a livello teorico che delle sue applicazioni.
Partendo da un'analisi generale sul fonomeno ed approfondendo i modelli quantitativi alla base dello Y&RM, la tesi si concentra poi su quelli che possono essere considerati gli elementi di criticità e le relative possibili soluzioni.
Infine vengono analizzati i vari campi di applicazione per comprenderne le possibili future estensioni ad altri settori come il manifatturiero, le imprese di distribuzione a rete, il trasporto merci, le compagnie ferroviarie e marittime.

Mostra/Nascondi contenuto.
7 INTRODUZIONE «Quello che non sai del revenue management può significare la morte della tua azienda». Donald Burr, Amministratore Delegato People Express. Quello della redditività aziendale è un tema molto caro e da sempre studiato all’interno della scienza economico-aziendale, con particolare riguardo al finalismo del fenomeno azienda ed allo studio delle tecniche e delle metodologie per incrementare l’efficienza dei processi produttivi e la capacità di dominare i mercati. La redditività aziendale è allora considerata sia come una condizione su cui fondare l’esistenza durevole nel tempo dell’impresa, sia come una costante ricerca per il miglioramento della propria efficienza e per la massimizzazione delle proprie performance economico - finanziarie. Va da se che una tematica così ampia e complessa non possa che essere trattata in maniera multidisciplinare, focalizzandosi volta volta su aspetti particolari che determinano il successo dell’impresa. Il dibattito, soprattutto a livello internazionale, si è inoltre caratterizzato per una forte vocazione empirica, rivolta all’osservazione della complessa fenomenologia aziendale con riguardo a differenti settori produttivi di appartenenza. A livello di controllo di gestione, gli studi si sono prevalentemente concentrati più sul versante dei costi che non su quello dei ricavi. Basta sfogliare un qualsiasi libro di testo per appurare da subito che mentre al cost accountig ed alla contabilità analitica vengono dedicati numerosi capitoli e ricerche, ai ricavi e più

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Iacopo Raspolli Contatta »

Composta da 230 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8003 click dal 16/07/2009.

 

Consultata integralmente 28 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.