Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'Eucaristia nei documenti del dialogo cattolico-luterano

La preferenza per il dialogo tra la chiesa cattolica e la chiesa luterana è dovuta all’interesse suscitato dall’evidente passo in avanti compiuto dalle due confessioni con la Dichiarazione congiunta sulla dottrina della giustificazione, articolo fondamentale della fede luterana, definito da Martin Lutero «l’articolo su cui non si possono fare concessioni» , quello su cui si fonda tutto. Questo passo avanti ha delle ripercussioni su ogni tema del dialogo ecumenico, compreso quello dell’Eucaristia. Anche quest’ultimo ha registrato notevoli progressi. L’intenzione del presente lavoro sarà fare il punto della situazione: guardare il cammino percorso ed evidenziarne i frutti, prospettare le difficoltà e le propo-ste che in questo campo provengono da più parti, da teologi cattolici e protestanti.

Mostra/Nascondi contenuto.
PREFAZIONE «L’Eucaristia si presenta agli occhi di tutti come un gesto o una proposta conviviale della comunità cristiana. In realtà essa è più di un comune gesto; vi si nasconde qualcosa, meglio diremmo qualcuno, che sfugge ai non iniziati ma che i cristiani hanno appreso presto a riconoscere» 1 . Nell’elaborato scritto in ordine al conseguimento del Baccellierato, ho affrontato il tema dell’Eucaristia all’interno del dialogo ecumenico, proponen- do uno sguardo d’insieme sulle questioni dell’intercomunione e/o ospitalità eucaristica tra la chiesa cattolica e le confessioni acattoliche. Ora, in questo la- voro per la Licenza, vorrei approfondire il medesimo tema dell’Eucaristia, li- mitando lo studio al dialogo cattolico-luterano. La preferenza per il dialogo tra la chiesa cattolica e la chiesa luterana è dovuta all’interesse suscitato dall’evidente passo in avanti compiuto dalle due confessioni con la Dichiarazione congiunta sulla dottrina della giustificazione, articolo fondamentale della fede luterana, definito da Martin Lutero «l’articolo su cui non si possono fare concessioni» 2 , quello su cui si fonda tutto. Questo passo avanti ha delle ripercussioni su ogni tema del dialogo ecumenico, compreso quello dell’Eucaristia. Anche quest’ultimo ha registrato notevoli progressi. L’intenzione del presente lavoro sarà fare il punto della situazione: guardare il cammino percorso ed evidenziarne i frutti, prospettare le difficoltà e le propo- ste che in questo campo provengono da più parti, da teologi cattolici e prote- stanti. Per affrontare questo tema si dividerà il lavoro in tre capitoli. Nel primo capitolo, dal carattere riassuntivo ma fondante dal punto di vista teologico, si faranno emergere da alcuni documenti i punti nodali 1 A. AMBROSANIO, Eucaristia, in AA.VV., Nuovo dizionario di teologia, EDB, Bologna 1988, p. 448. 2 M. LUTERO, Articoli di Smalcalda, in R. FABBRI (a cura di), Confessione di Fede delle chie- se Cristiane, EDB, Bologna 1996, n. 578. 9

Tesi di Specializzazione/Perfezionamento

Autore: Pierpaolo Campus Contatta »

Composta da 163 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1034 click dal 26/08/2009.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.