Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Partecipazione di società di capitali a società di persone: profili generali e problemi di ammissibilità

Inquadramento storico.
Nuova codificazione del 1942 ed evoluzione del dibattito fino al 1988.
Un nuovo importante elemento di discussione: la pronuncia delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione del 17 ottobre 1988.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 CAPITOLO 1 INQUADRAMENTO STORICO 1.1 PREMESSE GENERALI La partecipazione di una società di capitali ad una società di persone è un problema che da oltre un secolo è al centro di una disputa tra dottrina e giurisprudenza. Neppure la riforma codicistica del 1942 è riuscita ad unificare i diversi orientamenti: infatti anche nel nuovo codice civile non è stata introdotta una norma positiva dalla quale si potesse dedurre esplicitamente l’ammissibilità o meno della partecipazione in oggetto. Molti sono i motivi all’origine di questa lunga discussione: la lacuna legislativa, la stessa compattezza nelle due posizioni avverse, il sempre maggior numero di casi concreti di questo tipo di partecipazione. Sta di fatto che quello che all’epoca del Vivante era un problema soprattutto teorico si è trasformato in una questione pratica sulla quale giurisprudenza e dottrina continuano ancora a discutere. In questo primo capitolo l’analisi giungerà fino al 1942, quando l’abrogazione del vecchio codice di commercio ed il nuovo codice civile hanno ulteriormente acceso il dibattito, dal momento che numerose sono state le innovazioni in ambito societario da questo introdotte.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Andrea Gonzali Contatta »

Composta da 224 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5223 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.