Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La comunicazione pubblica in INPS: dal trattamento manuale a Internet. Analisi comunicativa del sito Internet.

La tesi parte da un breve excursus storico relativo alla nascita dell’Ente e delle sue attività.
La prima parte segue un filo più che altro umanistico-sociale: attraverso l’analisi lessicale differenziata dei termini comunicazione e informazione, e la realizzazione, dal punto di vista sociale, della “comunicazione pubblica”, analizza le varie teorie sociali che hanno caratterizzato la Communication Research dai primi anni del ’900 ad oggi.
La tesi segue poi il percorso sociale che ha portato le pubbliche amministrazioni a raffrontarsi con le moderne teorie di marketing e di cultura d’impresa, sempre più proiettate verso la realizzazione della customer satisfaction.
Esaminando in generale la struttura del sistema informativo di un’azienda, definisce il mutamento del trattamento delle informazioni attraverso il sistema informatico.
Segue la presentazione dei grandi periodi evolutivi delle tecnologie informatiche, le cosiddette “ondate”, dagli anni ‘50 ad oggi, ed esamina passo a passo la gestione dell’informazione in INPS, dal trattamento manuale all’automazione d’ufficio, del conseguente impatto sociale e la metamorfosi che ha delineato la comunicazione pubblica dell’Ente, sia interna che esterna.
Analizzando poi l’evoluzione della comunicazione pubblica a seguito dell’avvento del web, procede ad esaminare come l'affermazione di Internet abbia modificato rapidamente i paradigmi della comunicazione e l'industria dell'Information Technology, e di come questa evoluzione abbia indotto in generale una profonda trasformazione nel mondo di oggi, avvenuta secondo direttrici molteplici e diverse: imprese, individui, vita sociale, pubblica amministrazione e di come l’INPS se ne sia trovato protagonista, divenuto oggi una vera e propria azienda di rete.
La seconda parte della tesi, infine, riguarda una ricerca condotta in ambito universitario, attraverso la somministrazione di un questionario di indagine a più di centocinquanta utenti finali esterni, in merito all’analisi comunicativa dei siti web istituzionali, nello specifico quello di INPS.
Viene quindi redatta una valutazione sull’usabilità e la significatività del sito Internet dell’Istituto, realizzata attraverso la correlazione di diversi parametri rapportati con l’analisi di gradimento del sito da parte degli utenti coinvolti.
Ne emerge una valutazione nel complesso più che soddisfacente, a indice di come l’Istituto sia riuscito a fare del sito Internet il fattore primo di visibilità per il raggiungimento di una comunicazione sempre più accurata e trasparente.

Mostra/Nascondi contenuto.
17 Bisogna possedere una capacità di evoluzione non indifferente, per riuscire ad essere presenti in contesti di mercato dove la cultura d’impresa diventa elemento positivo di crescita ed elemento differenziante e fondamentale per la creazione di valore sul mercato, mantenendo la consapevolezza del legame che esiste tra impresa e tematiche quali la globalizzazione, la comunicazione, l’attenzione all’ambiente, la redditività delle imprese, l’etica e la trasparenza, l’analisi storica di alcuni settori produttivi. L’Istituto, in tale prospettiva, è un’organizzazione che elabora una specifica cultura orientata a soddisfare domande e ad intercettare bisogni. Un’adeguata cultura d’impresa implica la capacità di cogliere i processi organizzativi in un’ottica dinamica, imparare ad osservare il mondo sociale nella sua realtà effettuale, usare il marketing in modo rigoroso e creativo padroneggiando tutte le tecniche di ricerca e di analisi, affrontare il problema della comunicazione pubblica. Oggi l’INPS può definirsi una vera e propria impresa che, grazie alle tecnologie informatiche e ad una mirata gestione di marketing, ha reso possibile la semplificazione dei rapporti con gli utenti negli ambiti più vari della comunicazione pubblica e si legittima per la qualità e la tempestività con cui eroga le sue prestazioni. 1.4 – Le basi della comunicazione pubblica: il sistema informativo. 26 La comunicazione è un ambito di attività strettamente connesso all’evoluzione tecnologica: basti pensare alla scrittura, alla cinematografia fino all’informatica, che ha consentito, nella gestione di documenti, di superare i limiti spazio-tempo determinati dai sistemi tradizionali. Il fenomeno assume una rilevanza strategica quando si parla di comunicazione nelle organizzazioni, intesa come insieme di flussi, sia interni, sia dall’esterno 26 Cfr. Marco Pedroni, Sistemi e tecnologie della comunicazione, Tecom Project, San Bartolomeo in Bosco (Fe), 2005, Capitolo primo “La comunicazione in rapporto allo spazio e al tempo” p. 9, p. 56 e sgg..

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Gloria Ansaloni Contatta »

Composta da 124 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 920 click dal 18/09/2009.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.