Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Non solo libro. L'evoluzione dell'e-book tra produzione e fruizione

Alla luce dei cambiamenti registrati nel campo degli e-book durante gli ultimi anni, la tesi intende indagare nello specifico quali innovazioni abbiano investito tale medium per capire quanto queste possano incidere sul suo possibile rilancio sul mercato. Non sempre le innovazioni tecnologiche suscitano un interesse decisivo da parte delle persone ad abbandonare i prodotti tradizionali in favore di quelli più recenti. L’e-book sta subendo una metamorfosi in parte dovuta all’avvento di nuove tecnologie che offrono una fruizione dei testi comparabile a quella cartacea e in parte legata ad Internet, grazie al quale è possibile far circolare informazione liberamente e a basso costo.
L’evoluzione strutturale del libro elettronico rappresenta un passaggio attraverso il quale è forse possibile operare anche dei cambiamenti nelle forme testuali veicolate. Il libro elettronico si è trasformato in un prodotto che non vuole più veicolare semplicemente testo, ma offrire al lettore un’esperienza di lettura completamente nuova.
Il lavoro svolto è strutturato in tre capitoli. In ognuno di essi sono stati messi in luce i limiti che precedentemente presentava il libro elettronico e le varie soluzioni che sono state individuate dai produttori, tenendo conto anche delle analisi che teorici dei media e sociologi hanno realizzato nei confronti del medium e-book.
La tesi inizia dunque con l’esposizione di alcune visioni teoriche in particolar modo relative al processo di mediamorfosi e di rimediazione che vari studiosi (Bolter, Grusin, Fidler) hanno elaborato nei confronti dei media digitali. Nello specifico l’e-book è stato analizzato proprio alla luce di tali impostazioni teoriche.
Successivamente, sono stati analizzati i software che consentono la lettura di un libro elettronico. I nuovi programmi, infatti, sono in grado di visualizzare un contenuto non più e non solo di tipo testuale, offrendo all’e-book la possibilità di risultare tutt’altro che la versione elettronica di una copia cartacea. Sempre a questo proposito, si è inoltre lasciato spazio alle criticità di alcuni aspetti della tutela del copyright che ostacolano la diffusione del libro elettronico sul mercato.
L’ultima parte del lavoro, infine, analizza i vari dispositivi per e-book presenti sul mercato, ponendo una particolare attenzione agli apparecchi più recenti, alcuni non ancora in commercio ma annunciati come prodotti in grado di far apprezzare alle persone un medium le cui potenzialità sono ancora da scoprire.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione Che i mezzi di comunicazione siano cambiati, evoluti grazie all’avvento del digitale, è una realtà da tempo provata. Ma cosa succede ad un medium, nato dalla trasformazione del suo predecessore, nel momento in cui si trova esso stesso ad essere oggetto di cambiamento? Dopo una fase iniziale in cui il libro elettronico era stato considerato l’emblema di una nuova era in cui tutti avrebbero letto su degli schermi piuttosto che su fogli di carta, si è passati ad una fase di declino provocata dalla mancata conferma delle iniziali aspettative. Negli ultimi anni, invece, sembra che l’e- book sia tornato a destare attenzione, probabilmente aiutato in ciò dalle nuove scoperte tecnologiche volte a migliorare, se non a risolvere, quei problemi tecnici che molti avevano indicato come possibili cause della sua marginalità. L’argomento di questa tesi si concentra proprio su quest’ultima fase, analizzando i vari processi di cambiamento di cui è stato protagonista il libro elettronico. L’obiettivo è capire se effettivamente i cambiamenti apportati dalla recente tecnologia possano contribuire a migliorare le funzionalità dell’e-book, rendendolo più interessante agli occhi del lettore. Proprio in quanto tecnologia in fase di metamorfosi, si è pensato di iniziare tale lavoro con una serie di spunti teorici legati ai mutamenti che un medium subisce nel momento in cui compaiono nuovi e diversificati mezzi di comunicazione. Da una panoramica iniziale sui processi di rimediazione e di mediamorfosi, si è poi focalizzata l’attenzione sui cambiamenti

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Carmen De Sena Contatta »

Composta da 114 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3291 click dal 22/09/2009.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.