Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Negli intervalli dei pasti. L'attività di animazione nelle case di riposo

Esiste un problema anziani? E se esiste come e dove cercare soluzioni per risolverlo? Esiste un problema legato all'occupazione del tempo libero di cui gli anziani dispongono? E' possibile occupare parte del tempo che un anziano ha a sua disposizione con un'attività che permetta a chi è fuori dal ciclo produttivo di non temere il ''tempo vuoto'' di cui dispone? E se oltretutto l'anziano è ospite in una casa di riposo cosa possiamo offrirgli?

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Premessa. L�ipotesi che si vuol verificare � se l�attivit� di Animazione Sociale, all�interno di una Casa di Riposo legata ad una rigorosa pianificazione del tempo, contribuisce a migliorare la qualit� della vita degli anziani ospitati e se il rapporto che si instaura con la struttura riesce in qualche misura ad allentare le rigide esigenze organizzative. Prima di affrontare il tema centrale, nella Prima parte sar� opportuno focalizzare il fenomeno dell�invecchiamento che, definito spesso come processo naturale, in effetti � strettamente collegato con la societ� e con il modo in cui questa, nel corso della storia, ha trattato tale fenomeno diversamente a seconda di come fosse costruita e strutturata. L�invecchiamento � un dato di fatto solo a livello biologico, ma il modo in cui viene considerato dalla societ� e le reazioni e misure essa adotta nei suoi confronti variano notevolmente. Per poter capire l�attuale societ� occorrer� allora muoversi seguendo dapprima un percorso storico-sociologico, definendo poi che cosa intendiamo oggi per sistema sociale, quale rapporto esiste tra sistema e ambiente, i concetti di interazione e Organizzazione.

Tesi di Laurea

Facoltà: Sociologia

Autore: Giuseppe Comini Contatta »

Composta da 250 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7524 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.