Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il reddito minimo d'inserimento nel sistema nazionale di protezione sociale. I casi di Catania e di Enna ed una proiezione per la provincia di Ragusa

La trasformazione del sistema di protezione sociale a partire dagli anni ’90, ha subito un’accelerazione che ha portato il governo ad approvare un’ampia gamma di decreti leggi, decreti legislativi e leggi ad hoc, inoltre un ruolo molto importante è svolto dalle finanziarie che definiscono molti degli attuali cambiamenti ancora in atto nel sistema sociale (definizione dei costi d’accesso ai servizi sanitari e relative esenzioni, dispositivi di sostegno ai disoccupati e modificazione del sistema pensionistico), contribuendo alla ridefinizione di obiettivi e criteri in campo sociale e sanitario. Questo modo di procedere costruito nell’incertezza, non permette di prevedere gli effetti dei singoli provvedimenti centellinati, e quindi neanche i rischi di conseguenze non volute, giustificando così l’impiego di strumenti legislativi limitati nel tempo che richiedono successive riconferme.
Questo muoversi per aggiustamenti successivi, e questo procedere in modo sperimentale nel campo delle riforme del sistema di protezione sociale, è dovuto all’infelice esito del modello di programmazione integrata e partecipata dei servizi dominante negli anni 70 e dall’esperienza fallimentare di quel modello negli anni 80.

Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo I 1.1 SITUAZIONE ITALIANA DELL’ASSISTENZA. La trasformazione del sistema di protezione sociale a partire dagli anni ’90, ha subito un’accelerazione che ha portato il governo ad approvare un’ampia gamma di decreti leggi, decreti legislativi e leggi ad hoc, inoltre un ruolo molto importante è svolto dalle finanziarie che definiscono molti degli attuali cambiamenti ancora in atto nel sistema sociale (definizione dei costi d’accesso ai servizi sanitari e relative esenzioni, dispositivi di sostegno ai disoccupati e modificazione del sistema pensionistico), contribuendo alla ridefinizione di obiettivi e criteri in campo sociale e sanitario. Questo modo di procedere costruito nell’incertezza, 6

Diploma di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Franca Barone Contatta »

Composta da 110 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1053 click dal 19/10/2009.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.